vintage

All that glitter is…Pittarello shoes :D ShoeRoom #62

cmPost dedicato alla nostra collaborazione con la catena di Pittarello Rosso, poichè c’era un piiiiccolo raggio solare ho approfittato della giornata per sfoggiare le mie scarpette glitterate XD

Sìììì Glitterate, lo so che non sono da me, però le ho prese in un raptus natalizio e sono pure comode! Mi piaceva il taglio, la punta, il tacco, come stavano al piede e….ta-daaaan: non perdono glitter! Davvero, fanno le brave scarpine e si tengono tutti i lustrini.

Io le abbino essenzialmente a vestiti un po’ pinup e le metto indifferentemente di giorno e di sera, sono un Pink Raccon è normale che faccia una brutta impressione sui normali. Il tacco grosso le rende comodissime anche in presenza di odiosi sampietrini, grate e tombini  quindi doppia vittoria per Casa Base Gomitola. Ovviamente sono ORO, non ‘erano fucsia maledizione…, e sono MOLTO SOBRIE.

Analizziamo con attenzione: sono decolletee, chiuse, scollate dalla forma vagamente vintage, la tomaia è avvolgente e scoperta il giusto. La punta della scarpa è a mandorla, stondata e adorabile, il tacco invece è piuttosto grosso, non troppo ma il giusto per non incastrarsi e risultare stabile e portabile tutto il giorno, 9 cm in tutto.

Non è presente alcun plateau, ma non si sente la mancanza :D, invece lil lining non proprio di qualità, in ecopelle tradisce l’aspetto comodo favorendo l’insorgere di meledette vescichine, basta mettersi un cerotto e passa tutto :3 però.

Una cosa che reputo ok è il bordo in gros grain di tutto lo scollo: rende confortevole la calzata e non ci sono pericoli di scartavetrarsi i piedi con i glitter XD

Allora, passiamo alla pagella:

MARCA: PITTARELLO (Sara F, ma non c’entra)

MODELLO: Decolletee classica

COLORE: oro metallizzato

TACCO: Grosso, direi quasi cubano 9 cm

PUNTA: a mandorla

TOMAIA: ecopelle e glitter oro

LINING E SUOLA: ecopelle e plastica

ACQUISTO: dicembre 2012

Bacissimi

Momo

ShoeRoom #57 Cinti e il bicolor da brava signorina ;)

So che due post di botta sono troppi, ma qui abbiamo da recuperare a tutta birra.

 

Le altre scarpette che ho scelto da presentarvi sono delle bicolor captoe acquistate da Cinti con i saldi nel 2011. Nonostante tutto le amo ancora molto, sarà perchè è un modello intramontabile e facilmente abbinabile 😀

 

Schermata 2013-03-01 a 23.45.28

 

Mooolto easy, con punta a mandorla e captoe bianco su tomaia nera. Queste scarpette erano prensenti nella collezione estiva di Cinti nel 2011 anche con medesima tomaia ma in rete…mi piacevano un casino e facevano il verso alle Prada del momento 😛 ma poi ho optato per il classico…almeno è adatta a tutto l’anno XD

Schermata 2013-03-01 a 23.51.28

 

Ecco svelata la particolarità della scarpa: il tacco leggermente a parentesi! O lo si ama o lo si odia, ne sono cosciente, io lo amo alla follia anche perchè il bianco lo esalta tantissimo e ricorda il captoe senza appesantire il tallone con ulteriori applicazioni. Unica nota dolente : il platform è un po’ affettato alla meglio…ma almeno è ricoperto in pelle e non lasciato in plastica! Anche la suola chiara, non in cuoio ma nello stesso colore, le rende meno seriose.

Schermata 2013-03-02 a 00.01.40

flaaaaash XD

Schermata 2013-03-02 a 00.04.36

 

Un applauso al segno del calzino, alle efelidi di cacca e alla pelle secca.

Devo comunque dire che la qualità di queste calzature non è eccelsa, ovvio sono comunque scarpe pensate per tutti i giorni, ma non è male: la tomaia  interamente in pelle, così come l’interno. Solo la suola è sintetica, comuque ben fatta.

La calzata è buona e non da problemi. Il plateau rende un po’ rigidi i passi, ma nulla di catastrofico.

Schermata 2013-03-02 a 00.09.59

Dettaglio scollo: è molto scollata ma non troppo sexy, è perfetta anche sotto i jeans. Non le ho mai messe con le calze, ma potrebbero stare anche bene. Magari una calza rosso scuro. C’è di buono che non fanno male/vesciche.

Quando le ho prese erano gli ultimi giorni di saldi nel punto vendita Cinti che avevo sotto casa a Torino 😦 dopo ha chiuso ed è stato lutto ç______ç sigh

Però 30€ per un paio di scarpe in pelle è ottimo, specie allora, quando la qualità era decisamente migliore (maledetta crisi).

Quindi, ricapitolando:

 

MARCA: Cinti

MODELLO: decolletee classica captoe

PUNTA: a mandorla

TACCO: a parentesi 12 cm con 1,5 abbondante di plateau

COLORE: nere con tacco e punta bianche

TOMAIA: vera pelle nappata

LINING e SUOLA: vera nappa e sintetico color cuoio

ACQUISTATE: Agosto 2011

 

Arrivano altre shoeroom XD a mitraglia!!

 

baci,

Momo

 

ShoeRoom #56 Gianni Marra e la scarpetta da BlackWidow

Tornata. Scrivo da Lodi.

 

Lacrime, tristezza e sentimento fragile.

 

Ok, passiamo alle cose che ci piacciono: oggi propongo una scarpetta che ho comprato lo scorso anno, prese su E-bay <3, sono le scarpe più LadyVedova che ho XD! Ve le presento piano piano con tante bell  brutte fotografie prodotte dalle mie manine:

Sono di Gianni Marra, uno dei marchi che preferisco per le scarpette everyday di qualità, tutte in camoscio nero con una marcia in più data dal fiocco in reticella elastica che avvolge il collo del piede. La forma della deco è la più classica con punta a cuore, un filo di plateau interno a dare struttura e tacco a stiletto da 11 cm.

Schermata 2013-03-01 a 22.52.39

Scusate la luce schifosa.

Scusate il fuorifuoco. Davvero sono un’incapace del click.

Marra è una firma che mi garantisce sempre ottimi materiali e fattura molto buona: queste scarpe sono davvero comode e porto il 37 pulito. La punta non è troppo stretta e il metatarso è libero di piegarsi senza implodere nel dolore: con il plateau interno spesso mi capita…è perchè c’è poco spazio ç_ç

La tomaia è un blocco unico di camoscio nero sofficissimo, in foto sembra consumato, ma in realtà è di un bel nero intenso. Il fiocco è costruito con una fettuccia di rete elastica cucita sul tallone, libera ai lati e di nuovo fissata sullo scollo con un bel fiocco vaporoso.

Schermata 2013-03-01 a 22.55.50

E’ un elastico davvero soffice, come fosse il materiale delle calze ;D non lascia alcun segno.

Lo scollo è meravigliosamente aperto, e lascia intravedere le dita, per me è un dettaglio irrinunciabile nelle scarpe da sera.

Il tacco è 10 cm come dislivello, ma 11cm per intero, con 1 cm di plateau nascosto, tutto sommato molto comodo e reso portabile dalla straordinaria stabilità di questa calzatura: è cosa rara e giuro che fa la differenza. Le Pigalle sono un 12 secco, ma portabile proprio perchè stabili! In ogni caso, anche il tacco è ricoperto con lo stesso camoscio della tomaia e molto slanciato.

Schermata 2013-03-01 a 22.56.28 Schermata 2013-03-01 a 22.55.05

 

Come vi dicevo queste scarpette le ho comprate su E-Bay, a Luglio, per una cira davvero ridicola: 40€ + 10 di spedizione, assolutamente nuove e con scatola. Un vero affare, normalmente Marra viaggia sulle 200€ al paio. Sono bellissime con delle calze a contrasto, magari borgogna o verde bosco *__* Però sul piede nudo è love puro!

Schermata 2013-03-01 a 22.57.16

 

Sono tra le mie preferite, anche perchè calzano alla perfezione *_*

Ricapitolando:

 

MODELLO: Decolleteè classica con applicazioni

MARCA: Gianni Marra

COLORE: nero

TOMAIA: vera pelle scamosciata

SUOLA E LINING: vero cuoio e nappa rosa

TACCO: 11 cm con 1 cm di plateau, a stiletto

PUNTA: a cuore con plateau interno

ACQUISTATE: Luglio 2012

 

 

A botta arrivano anche le Cinti vintage like 😀

Che mi dite?

 

Baci

 

Momo

 

 

Oh Delirium: Bottega Veneta e le decollete icona del 2013

Ma ciao,

oggi voglio rendervi partecipi di un delirio che mi è preso in questi giorni: girando tra i vari parrucchieri, il mio e quello di Monica, ho avuto modo di sfogliare un numero imprecisato di riviste. (dove imprecisato è prossimo a TANTE X TANTE alla seconda)

MI hanno colpito due calzature in modo particolare…anzi una ve la presento oggi: si tratta della deco a punta sfilata, dal taglio vintage e con fiocco sbarazzino proposta da Bottega Veneta:

Schermata 2013-01-19 a 21.56.17

Le prime che vi mostro sono in questo bellissimo verde polvere chiaro, colore davvero Must per la primavera 2013, elegante e romantico. La tomaia è in pelle di capra, sofficissima, così come la decorazione a fiocco soffice e un po’ rilassato, e l’elegante tacco di taglio vintage e leggermente rientrato, anch’esso ricoperto nello stesso pellame.

Schermata 2013-01-19 a 21.56.25

Indossate sono un vero amore, il tacco è molto alto, credo sugli 11 centimetri, lo scollo deciso lascia che la decorazione cada leggermente sul piede. Così ladylike e raffinate *__*, il tocco di classe è il piping in suede leggermente più scuro: crea una linea sinuosa che accompagna lo scollo fino al tallone, slanciando la calzata.

Non ci è dato di saperlo con certezza, il sito di Bottega Veneta tace in merito, ma dalla forma della punta, e dal taglio della suola anteriore, potrebbe esserci un piccolo plateau nascosto, di mezzo centimetro al massimo, pensato per rendere meno doloroso il tacco assassino. Dopo tutto sono scarpe Daywear, pensate per essere portate per diverse ore 😉

Disponibili anche in un ricco e sofisticato color Ametista:

Schermata 2013-01-19 a 21.56.43

(notate i piccoli punti che fissano i due lembi liberi del fiocco alla tomaia? Un tocco sartoriale molto Bottega Veneta ;P)

E per le amanti delle tinte naturali, un color biscotto classy e intramontabile, come il modello stesso:

Schermata 2013-01-19 a 21.56.50

Io le amo infinitamente, sono troppo perfette, mi ricordano le linee iper-femminili di Andrè Perugia, uno dei miei pilastri della vecchia guardia.

Assieme a queste scarpette, ci sono anche dei sandali Delirium, ma magari aspettiamo il sole, neh XD

Il prezzo? 780$ sul sito della Maison, in euro saranno 690,00….insomma :S

Baci,

Momo