stiletti

Lo stile Gomitolo e l’amore per lo street fashion MADE IN UK

Ultimamente non ne imbrocco una e la depressione galoppante mi investe sempre con rinnovata forza ogni mattina…ma che bello, direte voi…e..stic@zzi? Avete assolutamente ragione.

Però la situazione è davvero orribile, lasciate che mi lamenti come una vecchia betonica di razza.

Di cosa vi volevo parlare? Ma certo, come dice il titolo per il mio amore viscerale per lo street fashion inglese, ovvero i prodotti delle catene lowcost/mediumcost (passatemela) che non arriveranno mai da noi, purtroppo… :C

Le mie catene preferite sono Miss Selfidge, Dorothy Perkins, Next e New Look per i vestiti, specialmente abitini dal sapore vintage, tagli molto curati e dettagli piuttosto appariscenti, mi piacciono molto perchè non mancano mai di proporre righe e pois, cuoricini, colletti, keyhole dress e qualcosa in stile pin up…vi faccio qualche esempio:

Miss Selfridge:

miss selfridge love

E questi sono solo i vestiti che si trovano grossomodo adesso sul negozio, tra le offerte in saldo e qualcosa della collezione attuale.

Mi piace perchè veste molto bene e considera cose come fianchi e seno, ecco un punto a favore della moda UK è proprio il considerare la forma femminile…CAPITO, ZARA!?!

I prezzi non sono bassissimi in stagione, ma con i saldi è quasi fattibile. Devo ammettere però che un paio di anni fa era un altro mondo, e con le svendite di fine stagione potevi prenderti un abito a 7£…speriamo succeda ancora, dai.

Dorothy Perkins

dorothy perkins

Invece da D.P. abbiamo sempre più colore, anche se lo stile è molto simile al precedente, indosserei tutto *^* potessi solo permettermi delle spese adesso! Comunque il maglione peloso a cuori lassù c’è anche da OVS e sarà mio ❤ (ah Fiorucci, prendici meno per il cubo). Per gli accessori non mi sono mai fermata più di tanto sul loro sito, ho sempre preferito la linea Diva di Miss Selfridge. Idem per le scarpe, anche se ne ho due paia e sono davvero carine!

Sempre per l’abbigliamento ma su una fascia decisamente più alta sono una grande fan di Jack Wills, soprattutto delle sue minigonne fluffose e cortissime! Avevo provato questa marca dal sapore college/preppy in un negozio in Cornovaglia, con il mio fidanzato, peccato che la gonnellina fosse bellissima ma costasse una cosa senza senso °_° 56 £ lo ricordo ancora….VIVA EBAY XD

Qualche esempio ❤

jackwills jackwillsskirt3 jackwillsskirt2jackwillsskirt

Come dicevo, cortissime e ampissime *^* l’amore più totale se abbinate a calze opache, calzerotti foffici e stivaletti! Amorissimo!!

Non posso non citare River Island, che si piazza nel medio prezzo…spesso i suoi abiti hanno un prezzo un po’ esoso per la qualità che offre ma sono belli, che posso farci! Ci perdo sempre un sacco di tempo quando ne vedo uno…miss you UK!

river island

Per quanto riguarda prettamente il mondo della calzatura sono una grandissima ammiratrice di Kurt Geiger e di tutte le sue …ehm sottomarche: KG, Carvela. Miss KG..ne estrude una all’anno… Sul suo sito spesso si trovano delle offertone molto succulente, belle scarpe  a prezzi davvero minimi! Io però sono molto povera e vado tanto sulla baya a prendermi quelle a poche sterline XD. Usa molto spesso la pelle per i suoi modelli più pregiati e posso garantire un ottimo livello di rifiniture. Magari la calzata è un filo stramba, visto che di quella marca porto il 38 e mezzo O_o

Purtroppo su Polyvore non c’era moltissimo:

kurt geiger

Quindi scarpe inglesi:

come le riassumiamo? Sempre presenti: tacchi a spillo alti e sottili, tacchi a colonna, punte tonde o comunque corte, decorazioni molto vistose e fantasie accesissime. Non mancano mai captoe e maryjane, con loro casco sempre in piedi, anche senza tacco con i tronchetti o stivali dall’aria biker/cavallerizza con quel qualcosa in più ❤

Anche i modelli delle linee più trendy/economiche che non sono in pelle possono vantare un certo livello di rifiniture, ecco direi che Miss KG si equipara a Aldo pur costando meno, o Zara. Kurt Geiger vero e proprio penso possiamo metterlo sullo stesso piatto di un designer medio nostrano. Le suole non sono mai in pelle, almeno di solito non lo sono, ma il pellame delle tomaie o linings sono superbi.

E dopo questo post chiacchieroso sui gusti gomitoli passo a domani che vi presento un paio di cucciolotte con tacco a spillo ❤

baci

Momo

Annunci

SHOPPING PRATESE: le scarpette delle meraviglie a prezzi mai visti <3 #63 #64

Post dedicato interamente al mio ritiro Pratese, dalla simpaticissima Elly di  3 giorni di adorabile follia shopposa!

Non mi sono fatta mancare nulla, dalla schiacciata alle scarpette fighissime! Insomma ci tornerei subito *_*

Cosa ho comprato nella mini vacanza? O meglio: quanto ho stressato a colpi di negozi la povera e paziente Elly?

Nell’ordine: Uno smalto viola Sinful Color “Lets Talk” *BELLISSIMO*, un paio di shorts color vinaccia di H&M, un abitino con gatto incazzato sulla pettorina sempre H&M  (seguirà demo fotografica), un piagiamaglia a righe rosa e bianca con altro pucciogatto (qui il post di Elly, NOI NON SCHERZIAMO), un cerchietto enorme di Camomilla (ENORMEH) e uno quasi normale con le mele, una scarpa blue da panico e una color senape stupenda… Ok oggi trattiamo le scarpette ❤

SHOEROOM #63 LE SILLA  – Deco aperta sul lato, opentoe color senape!

Si tratta di una scarpina piuttosto elegante, con la tomaia ricoperta in raso color senape chiaro, aperta sul lato interno e lavorata in modo couture sulla mascherina. Il fiocchetto con la plissettatura sul davanti, infatti, rendono il raso meno banale e cheap (non lo apprezzo moltissimo liscio), inoltre non è lucidissimo e ha una texture molto soffice.

Come si evince da queste foto non sono stiletti assassini ma comodi tacchi da 8,5 cm, con base un filo allargata, comodissime. Non fanno male da nessuna parte e la tomaia, che internamente è foderata in pelle nappata, risulta comunque molto soffice e portabile senza cerotti strani XD. Resta scollata sul collo del piede e l’apertura permette una bella visione d’insieme dello smalto scelto…ecco magari qui si esige una pedicure impeccabile.

Qualche segnetto di cattivo stockaggio però lo mostrano, nulla di grave ma per il prezzo che ho pagato va benissimo.

Nonostante siano un 38 mi vanno giuste, forse un filo morbide, ma tanto sono estive e i miei piedi sono abituati a gonfiarsi come cotechini. Ero convinta che LeSilla calzasse grande :P, ad ogni modo sono portabilissime grazie al tacco medio ma slanciato dalla forma molto aperta della deco. Apprezzo moltissimo anche le striscette di gomma antiscivolo presenti sotto il metatarso.

(quell’etichetta malefica la toglierò, in qualche modo)

Modello caviglia BOILER

Il bello della prospettiva che mi fa le gambe schife.

Pagella!

MODELLO: decolletee aperta sul lato, con opentoe

COLORE: giallo senape

MARCA: Le Silla

TOMAIA: raso

TACCO: 8,5 cm ricoperto in raso

PUNTA: opentoe

SUOLA – LINING: vero cuoio, nappa

#SHOEROOM 64 CLAUDIO MERAZZI JEWELLED BLUE D’ORSAY

E adesso il pezzo forte! Non le avevo mai viste dal vivo se non di sfuggita da una casa amica che vanta una piccola collezione di questo brand…che ho sempre amato per i tacchi altissimi sottili e privi di plateau! E poi…sono sexy da morire! Scolpite alla perfezione per donare ai piedi una comodità che su un tacco 11,5 nemmeno Mr Loubie!

Sono amore con il tacco. La tomaia è divisa in due come prevede la forma D’Orsay, la parte sul tallone e il tacco in lucente raso blue elettrico e la mascherina in suede nella stessa tinta, tutta tempestata di strass di varie dimensioni ultra luminosi. Inoltre la fascetta è sagomata a seguire la forma degli strass….stupende!!

Peccato per la foto blurry, sono luminose come una palla da discoteca *^*,  la soletta interna è in raso blue con impunture argento, la flessibilità della suola e la resistenza che offre per resistere alla camminata nel contempo denotano un lavoro artigianale ai limiti della perfezione.

Lo scollo laterale fa svettare ancota di più queste killerheels, giuro non pensavo di poterci camminare così bene! E il tacco è così fine!

Così alte che non riescono nemmeno a poggiare a terra con la pianta XD (da indossate sì) I tacchi perfetti e altissimi.

Luccicano!

Scusate le gambacce.

Altissime!!!

Shine! Shine!

Pagella!

MODELLO: D’Orsay con Opentoe

COLORE: blue elettrico

MARCA: Claudio Merazzi

TACCO: 11.5 cm ricoperto in raso

TOMAIA: metà in raso blue elettrico e metà in suede stessa tinta

LINING E SUOLA: nappa argento e vero cuoio

PUNTA: opentoe a mandorla

Acquistate nel GIUGNO 2013 per poco più di 30€!!

A breve il resto XD scusate il post chilometrico!!

Baci

Momo

Oh..Delirium! *_*Un paio di scarpe bianche. Con fiocco. Nude ^_^

Delizie!!

Ho visto questa signora scarpetta estiva e non ho resistito!!…

A postarla! Non l’ho comprata ;D ho già dato a sufficienza per la causa scarpologica, questo mese ^_^.

Eccole:

Erano anni che cercavo un esagerazione delle Peep_Toe/D’Orsay fino a questo punto! L’eleganza di una decollete, che chiude il tallone unita alla freschezza di un sandalo *_*

Trovo molto chic l’accostamento di oro laminato e bianco vernice, il tacco (10 cm) è superlativo. Quel fiocchetto è 100% classe!

Come le vorrei *_*…

Voi che ne dite?

Baci,

Momo

ShoeperShoe Challenge 10 :D Big Bow Ruby Platforms!

Ciao,

riprendo da dove avevo lasciato con il Challege :D, non mi sono dimenticata di voi ^_^

Ero solo presa dal mio trasloco, sono finalmente andata a convivere con il mio fidanzato..non immaginate quante energia possa consumare questa cosa! HAha ;D

Per una cenetta con il mio fidanzato, ho indossato le mie platform con triplo fiocco di Cinti:

WHAT: Cinti ruby platform

WHERE: a dinner with my boyfriend in Turin

WHEN: May, 16th 2011

With: jeans (brand, no idea) and Zara cotton sweater.

Le adoro, sono morbide e super compde, e ovviamente: ROSSE *_*

A presto gomitolini!

Kisses

Momo