scarpe con tacco

PITTARELLO SALDI!!! Bottino Gomitolo parte uno!

Questa mia nuova incursione nel mondo Pittarello Rosso è totalmente all’insegna dei saldi e della qualità Made In Italy, infatti ho deciso che mi sarei concentrata su questo importante segmento dei prodotti disponibili presso i loro punti vendita.

Sono stata al mio affezionato punto vendita di SanGiuliano Milanese, dove ho fatto incetta di tacchi bellissimi a prezzi super! Oggi ve ne presento due paia bellissime, interamente in pelle con rifiniture davvero di qualità, hanno il marchio Made In Italy sulla scatola.

Gli sconti con i saldi sono pazzeschi: 20/30/40% su quasi tutto, una meraviglia! Ci sono talmente tanti colori e tanti modelli che è facile perdere la testa, se faccio il bilancio della giornata complessivo: due paia io, due mia sorella e uno mia madre XD stupendo!!

Concentriamo l’attenzione sulla missione gomitola: un esplosione di ghiotte occasioni, e ho colpito! Eccovi il mio bottino, poi quello di madre e sorella a seguire *^* (next post)

Le adoro, sono colo nude chiaro con profili rosso ciliegia, spuntate slingback, con tacco a colonna sottile e plateau abbastanza evidente.  Anche se i plateau così non sono il mio forte, tutto sommato trovo che la proporzione tra tacco, forma e altezza sia perfetta per non appesantire gambe e piede 😀

La tomaia è tutta vera pelle, soffice e comoda, in tinta nude, ho apprezzato i profili a contrasto e le deliziose nappine: sono così vintage like e si abbinano perfettamente al mio stile ❤

Davvero, sono comodissime inoltre questo tipo di tacco è perfetto per affrontare sanpietrini (non troppo radi) e offre molta stabilità.

Ecco le altre meraviglie:

Stesso modello per la tomaia, ma tacco a spillo e colore denim: sono sofficissime, in vera suede traforata, tutte rifinite con vernice tono su tono. Viste sull’espositore mi hanno colpito, ma è stato al piede che sono andata in esaltazione: mi capita davvero raramente di trovare scarpe slingback così comode, due di fila poi! Di solito fanno male sul tallone :S e poi l’apertura peeptoe qui è della dimensione perfetta.

Hanno un fiocchetto lezioso che viene subito stemperato dal plateau sagomato un po’ futurista e dal tacco davvero alto 😀

(Egocentrismo a gogo, quella sul fondo è una mia gigantografia)

Ecco perchè ” futuristiche” , hanno il plateau saettante grazie al profilo in vernice XD

La tinta più che denim mi ricorda un glicine chiaro, sono bellissime indossate con quasi tutte le tinte *_* le porterò a spasso molto presto!

Per la scheda completa di entrambe aspetterò lo showroom dedicato, per adesso non posso che augurarvi BUONI SALDI da Pittarello Rosso…e ovviamente ricordatevi che saldi = guerra: prendete più bottino possibile! XD

Baci

Momo

PS: vi ricordo che se avete uno smartphone Pittarello Rosso ha messo a punto una APP tutta scarposa, tutte le info sul sito!

Annunci

RECENSIONE: IDEAL HEEL, basta tacchi sbucciati o infilzati nei parcheggi!

Sembra che WordPress si sia ripreso…non so a voi ma non mi faceva più accedere 😛

Comunque, verso la fine di Ottobre mi sono stati gentilmente recapitati i famosi copritacchi Ideal Heel, ad inviarmeli è stata la dolcissima Danila che gestisce la pagina FB del prodotto. Non sono abituata a recensire oggetti gratuiti, mi sento una diva *_* e quando TNT mi ha suonato per consegnarmi il pacchetto ancora non ci credevo.

Andiamo con ordine:

Aperta la scatola mi sono trovata di fronte ad un graziosissimo sacchetto rosa con l’insegna del brand, Ideal Heel, tanto rosa=tanto amore. All’interno ho trovato i copritacchi nella versione alta e trasparenti.

Due parole sul prodotto:

I copritacchi Ideal Heel nascono negli stati uniti nel 2007 negli Usa, ad opera di Michelle Patterson, con lo scopo di rimediare agli inconvenienti che noi scarpomani conosciamo bene: i tacchi sbucciati/incastrati nei sampietrini, tombini e chi ne ha più ne metta. La vendita dei miracolosi salvatacchi avviene inizialmente tramite internet, gennaio 2009, e a brevetto deposto (sul finire dello stesso anno) inizierà a comparire nei negozi di scarpe e accessori per scarpe. Ad oggi il prodotto è distribuito internazionalmente attraverso i due canali web/punti vendita concessionari e finalmente anche in Italia.

L’azienda punta moltissimo sulla qualità e sulla ricerca nei materiali, infatti continua a raccogliere vere impressioni e recensioni per potersi migliorare sempre, oggi farò lo stesso mettendo in chiaro la mia esperienza 😀

A me sono arrivati nel modello trasparente per tacchi alti, 8-11 cm, aperta la confezione non riuscivo a crederci: SONO IN SILICONE 😀 ahah morbidissimi, infatti, le mie perplessità vedendoli in foto (mi era capitato qualche volta di vederli sul web, in passato) erano proprio legate alla loro eventuale capacità di adattarsi ad un tacco o, ancora peggio, di poterlo segnare. Paure sconfitte *__*

(chiedo venia per lo smalto sbeccato)

Ho controllato come è costruito il prodotto: si tratta di una guaina in silicone abbastanza spesso da poter “salvare” il tacco anche da un rovinoso incontro con una grata bella tagliente, morbido ma solido al contempo, ha un ampiezza media che lo rende adatto per alloggiare tacchi dallo spessore di un cm/un cm e mezzo (e su qusto punti ci torniamo alla fine) e la morbidezza del materiale lo rende perfetto sia per gli stiletti dritti che per un tacco a spillo più curvo (stile anni 50, per intenderci) Ottima cosa.

Li ho montati su diversi tipi di tacco, ricoperti in pelle, in raso e suede, e in nessun caso ho notato segni o aloni. Inoltre fanno egregiamente il loro lavoro! Con il copritacco la base d’appoggio si amplia fino a 2,3 cm (lunghezza) per 2 cm (larghezza), abbastanza per sconfiggere le noiose grate metalli che affliggono i centi cittadini, i sanpietrini dell’odio e qualche tombino non troppo consumato. Non da dimenticare che anche con i terreni incerti come sassi, terriccio e prati si è al sicuro: niente sbavature di terra, righe o tagli 😀 miracolo!

Li ho provati anche con diverse scarpe e noto una cosa molto pratica: i tacchetti d’appoggio degli Ideal Heel sono in plastica molto resistente ma diversa dal corpo in silicone, immagino quindi che anche a fine corsa, se i copritacchi sono ancora in buono stato si possa intervenire dal calzolaio….sapete che sono per il “ripara tutto e non buttare nulla” quindi vi terrò aggiornate su questa possibilità!

Le prove che ho fatto hanno rivelato il valore della soluzione Ideal Heel, anche se alcune potranno storcere il naso all’idea di imbustare un tacco in un guscio di silicone, vi posso garantire che preferisco portarli in borsa e usarli all’occorrenza piuttosto che rischiare un tacco danneggiato seriamente. Inoltre le riparazioni spesso sono molto costose e…beh si vedono.

Sono disponibili in diversi colori (rosa shocking, nero e trasparente) e in 2 misure medio e alto perfetto per stiletti vertigginosi.

Prova su strada: li ho indossati sopra le grate dei parcheggi a multilivello, su quelle degli impianti di ventilazione del centro di Torino, sui sanpietrini e sulla ghiaia: UNA MERAVIGLIA. Inoltre impedisce ai copritacchi di consumarsi male su questi terreni.

Impressioni personali:

Il prodotto è eccellente, ben costruito e fa il suo lavoro ma ha un grosso limite: non è adatto per stiletti molto fini (tipo le Nuvola di Islo o le Pigalle) e tende a scappare: ho provato a mettere uno spessore tipo carta o stoffa, oppure un po’ di pattafix sotto per tenere il tacchetto in loco, ma nulla 😦 Se possono consigliare l’ideale sarebbe una parete interna provvista di “freni” per aderire anche ai tacchi più sottili. Senza star lì a fare una linea nuova.

Ovviamente si possono acquistare nei negozi convenzionati, sul sito www.idealheel.it dove si possono reperire tutte le info sul prodotto e vi ricordo l’offerta attualmente attiva su GROUPON

Vi invito a provare questo prodotto 😉 spero che la mia recensione possa esservi stata d’aiuto!!

Baci,

Momo

Compleanno Gomitolo. E sono 27. (+ vacanze!!)

E sì, sono 27 anni di gomitolitudine incauta.

Di acquisti pazzi e di bancarotte a gogo.

Di Gomitolo. Di scarpe e di tacchi.

VOGLIO UN COMPLEANNO NORMALE CON I PACCHI DA SCARTARE. Manco mezzo. (fangù)

In primis segnalo le scarpe che vorrei per me. Le amo un casino ma non sono stata capace a scegliere, così nei commenti mi fate una bella classifica che appena torno “ghe pensi mi”. E le carrellizzo.

Vi metto prima queste che amo di un Designer emergente, OROORO, inutile dire che sto già programmando di farle capitombolare, ma, come dicevo, deciderete voi la prime.

Intanto, se ancora non lo conoscete, vi lascio il link alla pagina fan di Facebook (piacciatela, che non fa mai male :* muak!) così vi guardate le foto, vi avverto che fa una linea tutta dedicata alle sposine!

PAGINA OROORO FACEBOOK

Sono da sposa ma chissene, TROPPOLOVVO (OroOro)

Sempre stesso designer, ma versione tacco serio! *__*

Altro sandalo, qui si passa all’artiglieria pesante! Megalove. Sempre (ovvio dalla foto XD) OroOro.

Adesso qualcosa di economico su YOOX

Sandalo DsQuared2. Prezzo poco più di 100€ (dubito mi aspettino…ma speriamo)

FORZA!! VOTATE!!

Baci Gomitolo

Momo

Oh….Delirium *___*: La scarpetta perfetta di PUCCI

Ma ciao *_*

Sono ispirata dalla nuova tendenza scarpologica, che prevede scarpe ladylike e tacchi da panico. Ebbene, nel mio navigare sulla Luisona mi sono imbattuta in questa scarpa con tacco infinito disegnata da PUCCI, un brand che solitamente in fatto di scarpe non mi sconvolge, ma stavolta…oh..delirium.

Ma l’avete vista? Ok vista di lato sembra avere qualcosa di sbagliato in fatto di proporzioni, ma l’effetto finale da Jessica Rabbit mi conquista, la punta squadrata retro senza essere esagerata mi fa subito gola, e il tacco, oh..il tacco *_______* Il colore…

E molto accollata sui lati, per scoprire, invece, tutta l’attaccatura delle dita. Sexyssime.

Che poi il concept non si scosta molto dalla PIGALLE, tacco 12 e niente plateau, eppure qua sempre così eccessivo *____* amo!

La tomaia è realizzata interamente in pelle di struzzo effetto lucido (ma non troppo) con una stampa tipo coccodrillo, non ci giurerei però non conosco bene gli effetti texture che da questo tipo di pelle, tranne il lucido captoe in vernice su nappa.

Cosa devono essere al piede *_*

Pucci vuole 720€ per vendervele e se proprio vi avanzano le potete acquistare su LUISAVIAROMA. E poi basta spam a questi qua, che manco lo meritano. Giuro.

 

Che mi dite? Lo so che pioveranno insulti XD ma io le amoooo!!

 

Baci

Momo