oxford

Ele Handmade: continuo a sognare con le flat più deliziose <3

Ho da poco aperto un piccolo shop su ETSY, per vendere le mie cavolate cucite a mano ahahah

eccolo —> MOMOILGOMITOLO’ S  SHOP

Ma da sempre su questo negozio online sono rapita dalle creazioni stupende di ELE HANDMADE, una designer che vi avevo già presentato in precedenza: le ballerine e oxford più romantiche e proporzionate che conosca!

Siccome ha aggiunto alcune novità, colgo l’occasione per metter un po’ di link e spammarle 😀 è un sacro dovere, è arte la sua!

PEACH SOFT SUEDE SCALLOPED FLATS

Schermata 2013-05-03 a 16.16.53 Schermata 2013-05-03 a 16.17.03

 

 

Sono bellissime e delicate, nuvolette romantiche che vedo bene con shorts e camicina a quadri. Prati primaverili, fiori. Tenerezza :3 Mi piacebbero un sacco anche nel rosso granata. Trovo che siano indispensabili in valigia.

SOFT GOLD FLAT

Schermata 2013-05-03 a 16.30.15 Schermata 2013-05-03 a 16.30.57

Abbinamenti perfetti? Jeans chiaro, aderente, shirt in seta trasparente e borsa color cuoio modello cartella piccola 😀 awwwwww!!!  Queste sono raggi di sole ai piedi, un modo diverso di vedere le scarpe oro 😀 Se solo riuscissi ad abbronzare i piedi! XD

THE FRINGED OXFORD

Schermata 2013-05-03 a 16.43.43 Schermata 2013-05-03 a 16.43.58

Non sono una da oxford, non me le vedo, ma queste sono troppo belline ❤ Forme morbide e frangettine su due livelli, colori tenui ma molto chic 😀 Ci vedo uno stile nerdy/vintage: chinos marrone terra bruciata, camicia in cotone a righine nei toni rosa cipria/beige, borsa in corda. Io oserei anche una cravattina in cuoio.

 ANAIS BALLET FLAT 

Schermata 2013-05-03 a 17.14.25 Schermata 2013-05-03 a 17.14.39

Oh, che amore: piccoli pois su tessuto rosa cipria, con fiocchetti shoeclips per rinnovarle ogni volta!! Sono così adorabili!! Le vorrei in ogni colore e tessuto! Sono lo spirito estivo fatto scarpina, vestito a corolla e cappello di paglia, of course.

Lo Shop completo ELE HANDMADE

Baci

Momo

 

Ele HandMade – Le ballerine e.. ETSY

Punto da mesi una designer che ha fatto della purezza delle linee e della qualità artigianale il suo punto di forza, si parla di scarpette basse, di perfezione e comodità.

“ele- Handmade “ e’ il marchio da lei creato e mai ho visto tanta attenzione ai dettagli, maniacale al punto di far risaltare una calzatura minimal come una ballerina senza fronzoli. Così semplicissima. Eppure le comprerei tutte.

Colori vivaci, scollatura perfetta e molto accentuata, materiali nobili e punta a mandorla sono i caratteri che per primi saltano all’occhio ( e tra poco ai miei piedi, visto che medito da secoli di prenderne un paio rosse geranio) e il desiderio di toccare con mano una simile meraviglia è fortissimo!Ai miei occhi battono tutte le altre proposte, anche le più griffate del reame. Sono una delizia, e le immagini valgon più delle parole:


Le proposte Ele Hand Made sono tutte disponibili sul suo negozio Etsy (dove si possono acquistare) se non ho capito male vengono realizzate su misura a ordine ricevuto, e su richiesta credo siano personalizzabili. Ci passo le ore:

Le allacciate soffici mi fanno impazzire:

Le ballerine con mascherina decorata:

Le slip-on

E le ultime arrivate: slipper con nappine!! Insieme alle ballerine color geranio, questo modello nel vinacia mi fa impazzire….Natale è vicino..

Vorrei sottolineare la cura del packaging, i sacchettini in stoffa a pois, le foto bellissime che fa alle scarpe, la carta velina che fa da sostegno alla punta scelta in tinta. Amore.

Fatevi un  giretto nel suo negozio di Etsy , oltre alle scarpe non mancano accessori in pelle nello stesso design 😉

Riferimenti designer:

Ele Handmade Shop on Etsy

Vi piacciono?

Fatemi sapere ;D

Momo Il Gomitolo

* chiedo scusa alla designer per le foto prese dal web . In caso, su avviso, le tolgo immediatamente 😉

PittarelloRosso apre il suo primo store Torinese: Moncalieri 15 Settembre 2012

La mattina di Sabato 15 Settembre a Moncalieri, direttamente nel centro commerciale in via Vittime di Bologna (è una via che esiste!), ha aperto il primo punto vendita Pittarello Rosso nel torinese! Yuupyyy!!

Non vedevo l’ora, dopo il mio scorso post dedicato alle collezioni estive senza che potessi vederle dal vivo, è stata una grande soddisfazione poter conoscere anche questa catena. Yaaaaayyy!

Come sapete sono una collezionista di scarpe onnivora e mi piace acquistare sia grandi marchi che scarpe low cost: l’importante è che siano ben fatte e che mi piacciano. Così mi sono preparata per bene studiandomi la loro collezione attuale sul sito e…già il mattino di sabato ero prontissima in negozio con lista alla mano! Ahahaha 😀 dopo nemmeno dieci minuti avevo già in mano due scatole!

Ma andiamo per ordine 😀 Siamo arrivate (io e Monica) al centro commerciale di Moncalieri alle 10 di mattina, e LA GENTE che non c’era! Pienissimo, quasi impossibile passare senza spintonarsi! Moltissime le offerte speciali per l’inaugurazione: sconto 10% di default a scontrino, sconti sparsi per la maggior parte dei prodotti (dal 10% al 40%) sul prezzo di vendita e ….se si acquistano più di tre paia un ulteriore 10%!! Meraviglioso!!

Un sacco di gente, ma davvero tantissima! Tutti pieni di pacchi da portare alle casse, un atmosfera davvero frizzante: non ero abituata a tanta ressa e dire che sono cintura nera di SALDI A MILANO!

Il punto vendita è totalmente moderno, arioso nonostante la grande varietà esposta, tutto incentrato sui colori della casa: bianco e rosso papavero. C’è anche una nursery dove le mamme possono appartarsi per allattare/dedicare attenzioni ai loro bimbi, moltissimi i posti dove si possono provare le calzature comodamente seduti e ovviamente LORO: LE SCARPE!

Ho provato davvero di tutto, incuriosita da una tale varietà e dai prezzi: tutti molto accesibili. Inizialmente mi sono incentrata sulle allacciate: amo questi modelli, sanno unire l’utile di una scarpa funzionale per proteggersi dal freddo al dilettevole del loro aspetto così retrò!

Il primo che ho provato, per gioco, mi ha davvero conquistata: sembrano strane ma al piede sono davvero carine e leggere 😀

Io ero a gamba nuda, visti anche i 25 gradi, ma le vedo benissimo con minidress in lana e calze coprenti a contrasto, il tacco anni 70 è simpaticissimo! Oltre che comodo, e sfinano un sacco.

Poi mi sono fatta tentare da questo modello chicchissimo in pelle suede nera, con profili color borgogna in vernice: così perfette nelle proporzioni e nei colori! E che comode *_*

Terzo paio nella rete del Gomitolo: T-bar in suede marrone castagna con plateau effetto lucertola e tacco “iceberg” effetto diamante lucido, un mix di texture bello assortito ma che funziona alla grande: al piede sono bellissime, mi hanno rapito il cuore *_____* anche queste comodissime e…AMOLE!

Ahah, adesso vi svelo cosa ho comprato, quale delle scarpette provate è capitombolata??

TAAADAAANN:

Le allacciare nere hanno vinto! Sobrie ma divertenti quanto basta, prezzo molto allettante e …mi mancavano! Strano vero? Ahahaha 😀

Alle torinesi consiglio di farci un giro, le tentazioni autunnali sono davvero ghiotte con molti stivaletti e tante deco nei colori di stagione! Per chi è fuori mano: vi rimando al sito, ci sono in corso moltissime nuove aperture, controllate le più vicine a voi *_*

Baci,

Momo

Shoe Room #15 Flat bow shoes – Ballerine con fiocco

Ciao Gomitolini,

quest’oggi posterò l’unica scarpa bassa, a parte uno stivale e le All Star, che porto nella stagione brutta.

Si tratta di ballerine di Mauro Leone, un brand che offre scarpine deliziose e trendy ad un prezzo contenuto, è ovvio che sto parlando di vera pelle :D.

Perchè lo specifico? Generalmente, per risparmiare ,puntiamo su scarpine carine ma di bassa qualità, niente di male se si tratta di scarpe che verranno indossate una volta o due..ma se si tratta i scarpe da “utilizzo sfrenato”, o meglio “da fatica”, è bene che siano fatte con tutti i crismi: pelle la tomaia e pelle il lining (rivestimento interno) per garantire la corretta traspirazione alla pelle, e un comfort senza eguali nella camminata.

La suola in cuoio è altrettanto importante, ma se è in gomma, nella stagione delle pioggie (qualcuno ha visto il sole nelle ultime settimane??O_o), è decisamente un plus.

Vi dirò che per acquistarle,per farmi uscire dal negozio con una scarpetta antitacco, il fidanzato ha dovuto fare un pressing assurdo: paraocchi virtuale per tutte le proposte taccomunite, bannata la visione per le oxford super-heeled con stringhe in raso…stavo per collassare di fronte ad un sandalo con fascia sul piede sagomata a peep-toe ultrascollata in suede verde e con laccetto alla caviglia color cognac..*O* erano in saldo e 49,00€… per fortuna solo nel 38, gli altri numeri no….strano vero?

Mi spiego, poi chiudo questo inciso fuori tema, il negozio dove ho acquistato le ballerine si trova in centro a Torino ( piazza Castello per la precisione) e fa degli strani sconti sulla sua vetrina/bacheca (dove mette le sue scarpine in mostra): vedi la vetrina, scegli la scarpa, entri, chiedi il tuo numero e al momento del pagamento ti dicono che è a prezzo pieno, che lo sconto è solo per il colore proposto fuori e solo nel 34 e mezzo (ipotesi). Bravi stronzi (ci sta tutto.)

Anche a me è successo (due volte di fila, stivale e ballerina), adocchiato il modello in vetrina ad un prezzo ridicolo: 39,00€,  entro e chiedo. Mi informano che non hanno il mio numero per il colore proposto in vetrina, e mi mostrano tutto quello che hanno su quel modello. Scopro, anche con piacere, che hanno circa 20 alternative tra tipi di pelle e colori…tra cui la presente in foto, per la quale ho perso la testa. Ho trovato quella che calza bene, poi alla cassa (senza dirti nulla, ti lasciano scegliere e provare in silenzio, anzi propongono..)  di dicono: 69,00€. No..mi scusi..dev’esserci un errore… O_O. Niente: le scarpe in vetrina sono scontante perchè è rimasto solo il 36 marrone, tutte  le altre no.

Vabbè, sono comunque una signora e le prendo: dopotutto ne avevo bisogno. Mai più però. Se volete acquistare Mauro Leone e siete di Torino, c’è il sito ^_^ http://www.mauroleone.com
Non avrà tutta la proposta del negozio, ma non ci sono fregature.

Beh, che dire delle mie? Sono ballerine con elastico, all’inizio fanno decisamente male, ma poi sono comodissime!! Le ho comprate per le mie vacanze: sono state battezzate sul suolo parigino ;D

Hanno una lavorazione che ricorda le Oxford, con decorazione tipici delle scarpe “spectator “, in pelle argento: un appunto, questa pelle argentata nonostante usura massiva, pioggia e guida non ha mai perso lucentezza e “effetto metal”. Per esempio, ricordo le Hogan argento lucido che aveva mia sorella: dopo pochissimo utilizzi hanno preso una sfumatura grigia matt..=_= che tristezza. Le parti laterali sono in pelle matt color carne, o meglio “nude”, fa meno senso 😀

Sono versatili sia con gonne che con pantaloni, molto comode: non ho mai comprato ballerine che non fossero le Chipie, perchè “mi scappavano” dal tallone di continuo, e mi trovavo costretta ad acquistare un numero in meno…cosa da non fare mai! Alluce valgo in agguato!!

Allora? Cosa ne pensate??

Bacissimi,

Momo

Modello: Ballerina con fiocco

Marca: Mauro Leone

Tomaia: Pelle

Punta: ballerina classica, tonda con leggera pressione in punta.

Suola e Lining: gomma e lining in vera pelle

Tacco: solo un rafforzo sotto al tallone, mezzo cm

Colore: nude con riporti in argento/platino metal

Acquistate: Luglio 2010