nocciola

Shopping Primadonna – Saldi tutto a 10€

A fine febbraio sono stata con un’amica a fare shopping in un centro commerciale, nello specifico la Bennet di Pieve Fissiraga, In teoria non avrei dovuto comprare nulla XD ma sapete com’è….c’erano un sacco di tentazioni, il negozio Primadonna dove avevo adocchiato un paio di allacciate con ubertacco…insomma c’erano i SALDI!

L’ultima volta che ci ero stata, con Matreh, avevo visto questa francesina con tacco 15 e plateau triplo effetto cioccolatino, un amore! Ok, plasticaccia becera e fattura mediocre, ma tutto sommato stavano bene al piede e le volevo da morire :C

Niente, l’economia era collassata quel giorno così ho desistito, 15€ per un paio di scarpe sono allettanti ma se non ci sono…ciccia. E io ne avevo ben puntate due.

Dicevo che sono stata con la mia amica Monica a Pieve e..sì è finita che mi sono fiondata nel negozio Primadonna, non conoscevo bene queste scarpe se non per un sandalo acquistato in un outlet. Provo tutto compulsivamente e solo poi mi accorgo…DIECI EURO. 10€ al paio. Erano scese ancora, era GUERRA.

Non vi dico il caos di scarpe ovunque, ma ho cercato il mio paio di francesine e ovviamente erano sparite…mannaggia…però ho trovato la stessa scarpa in versione decollete *^* TA-DAAAAAH

Schermata 2013-04-02 a 23.06.50

Mi spiace per le foto scamuffe, ma la fotocamera è un po’ quello che è.

Il colore è un mix tra il nocciola chiaro e un tortora caldo, sono in ecopelle morbida, il plateau di Casadeiana memoria è triplo, effetto cioccolatino in: crema/nocciola e cioccolato! Un cremino *_*

Il tacco è svettante, sono 11 cm + 3,5 di plateau esterno e mezzo interno, killer heels. Mi rendo conto non siano da tutti i giorni ma sono così carine *_*

Ho preso l’ultimissimo paio, restavano solo un 36 verdone, e questo numero 38…un po’ grandine ma me le faccio andare bene XD e poi le ho messe con le calze spesse e hanno tenuto la carreggiata! Certo l’altezza è davvero spaventosa, metterò anche una foto indossata nello shoeroom fotografico (visto che ne parlo già qui, metterò solo le foto :3 ) loro dedicato.

Mi piace molto il dettaglio del piping a contrasto e le cuciture sono ben fatte.

Schermata 2013-04-02 a 23.08.08

 

La punta a mandorla stondata addolcisce l’aggressività del tacco a spillo (non sottilissimo) e lo scollo è profondo ma non eccessivo. L’interno è imbottito, cosa non da poco, e confortevole, con soletta in pelle.

Nota dolentissima: la suola…la dovrò ricoprire con qualche sticker apposito, magari in tema cioccolata…

 

Schermata 2013-04-02 a 23.09.15

sono….SONO ROSSE :C

Di quel rosso che non devono, Primadonna NON SI FA! Ergiti sul mercato come proposta fresca e libera da questi sotterfugi, mica sembrano delle Loubie vere…eh. Si sgamano subitissimo.

Tutto sommato ci si cammina bene.

Passiamo all’altro paio :D, che già è stato reso noto da Elly, che le ha comprate molto prima, facendomi sbavare copiosamente!!

Schermata 2013-04-03 a 01.06.17

 

Le maryjane in ecosuede con dettagli traforati *____*, così’ inglesi, così sweet lolita! Sempre nelle tinte del nocciola, con contrasto cioccolato sullo scollo, la tomaia è in tessuto effetto suede. L’interno è in nappa ecologica, con soletta in pelle.

Schermata 2013-04-03 a 01.13.04

 

Sono delicate nelle proporzioni, l’assenza di plateau le rende molto eleganti e romantiche. Adoro il tacco spesso ma ben proporzionato che non ruba leggerezza alla visione d’insieme e l’aspetto delicato e polveroso che conferisce il materiale della tomaia. Poi il disegno è così curato! Il tacco sarà un 9 cm, portabile e comodo.

 

Schermata 2013-04-03 a 01.24.14

 

Le suole sono fortunatamente nere. Grazie al cielo!

 

Questo  il mio shopping Primadonna, la felicità di uscire da un negozio con due paia di scarpe e spendere solo 20€, imperdibile!

 

Segue immediatamente post su un altro paio di scarpe che ho comprato, ma stavolta al Perdono di Melegnano 😉

 

Baci,

Momo

Shoe Room #2 Sandali Bruno Frisoni

(ho dovuto, grazie mamma.., mettere un fazzoletto di carta per proteggere il suo divanuccio….=_o)

Giugno 2010 – Sempre dopo una giornata pallosa, mentre passavo a comprare le sigarette in paese, noto un outlet. Piccolino, quasi da non capire cosa venda, aveva la solita robetta fuori e in vetrina, della serie che ti scappa subito la voglia, ma ho deciso comunque di dare un occhiatina.

In effetti all’interno, per quanto fornito, non c’era molto adatto a me, anche se di cose caruccie era pieno,  ho giusto arraffato una gonna di Stella McCartney in super saldo (troppo bella ;P), così in attesa alla “cassa” ho deciso di spulciare (letteralmente) tra le scarpe in saldo e da campionario. Tutti 35 e 40…..vabbè, chiedo dei 37 e tra un sorriso beffardo e un “ci guardo” la tipa del negozio mi mostra la sua…”pesca miracolosa” dal mucchio: un paio di sandali, color nocciola chiaro, in vernice stressed, asimmetrici, senza platform (o plateau che si voglia), e dal tacco sottile ma dalla forma particolare. Noto il brand: Bruno Frisoni (parte la musichetta d’estasi *_*), LE ARRAFFO.

Le provo, faccio un paio di passetti…in puro stile me la stra-tiro, e la signora “schifa” un occhiataccia al mio smalto verde….vabbè, comunque nota la mia espressione beota giuggioloide e fa il conto senza chiedere. Il prezzo di listino di entrambi (gonna+sandalo) mi era del tutto proibito…ma con lo sconto, diciamo che era fattibile… 😀

Non conosco l’anno di produzione di questo modello ma secondo me è di qualche anno fa, anche se super attuale ;P Sono morbidissime e comode, nonostante un onorevole tacco 10 cm.


Qua sembra abbia dei polpacci enormi…ma fidatevi, farsi le foto da soli ai piedi è davvero difficile….. =_= non sono così enormi…

Li adoro ^_^

Marca: Bruno Frisoni

Modello: sandalo a fascia asimettrica

Colore/materiale: pelle verniciata color nocciola chiaro

Suola: in cuoio

Tacco: 10 cm

Acquistate: Giugno 2010

Baci,

Momo