marche

Una scoperta Gomitola: Pomme D’Or le scarpe nuvola!

Eccoci qui a parlare di novità nel mondo delle scarpe, novità… o meglio cose che scopro solo adesso 😀 !

Io sono un amante delle scarpe con il tacco altissimo, ma sono anche cosciente che non si può vivere di sola apparenza, la scarpa deve essere soprattutto portabile, direi liberamente che sono 50%tacchi da urlo e 50% amore puro per i tacchi comodi ma vintage like e con stile. Secondo il mio gusto personale la scarpa con tacco comoda ha un design un po’ cartoon e ricorda le linee anni 40, per citare un designer famoso Chie Mihara, Minna Parikka, Irregular Choice ;3

Mi è capitata sotto il naso una scarpina deliziosa tutta italiana, mentre spulciavo su facebook, e mi sono incuriosita: guarda di qua e guarda di là nel suo album mi sono accorta di amare molte delle sue sorelle :D, si tratta delle creazioni Pomme D’Or.

pomme2 pomme3 pomme4

 

Potrete notare il gusto molto retrò, classico ma mai “polveroso”. Mi fa impazzire la  grinta dello stivaletto allacciato, un po’ dickiensoniano,  o le ballerine a punta in suede che urlano “dipinto rinascimentale”. Da queste sapienti mescolanze chimiche io mi faccio sempre coinvolgere: è facile innamorarsi di uno stiletto killer, meno di una scarpa che nasce per essere confortevole ed eterna nel design.

pomme9

 

Mi hanno colpito le ballerine contemporanee

 

pomme8

 

 

La deco molto pinup con pelle operata, ecco: posso sciogliermi per una bella proporzione così.

 
pomme7

 

Il sandalo con tacco più alto e tomaia innovativa: per me rende un sacco da indossata, così a occhio e l’apertura molto esagerata sul davanti bilancia perfettamente il tacco.

pomme5

 

Senza tempo, colore dei sogni ❤

 

pomme1

 

Ecco le mie preferite: così non rendono niente, perchè la pelle distressed non da giustizia se non da indossata. La suola rinforzata e il laccetto donano un allure molto bebè, lo scollo decisamente profondo e sagomato le rende leziose il giusto. School girl jappa che vivi in me, so che le stai volendo un casino! Amore!!

 

Brand: POMME D’OR

“Azienda calzaturiera a conduzione familiare,sita nelle marche.Dal 1975 produce
scarpe da donna,da quasi 20 anni la ditta si è specializzata nella
“lavorazione Bologna”,procedura che rende più morbida la calzatura.”

(Citazione dalla pagina Facebook)

pomme6

Abituati alle scarpe industriali, ci siamo dimenticati del fattore flessibilità di una calzatura: il mio fidanzato mi raccontava di un suo zio calzolaio che giudicava la qualità di una scarpa piegandola come in foto, se la scarpa è buona si piega e non si rompe 😀 (non fatelo con quelle di Zara!) Sono felice di aver incontrato ancora un pezzo di qualità in nome della portabilità!

Vi invito a leggere la lavorazione della scarpa sul loro sito, io che sono appassionata più di calzoleria che di scarpe moda sono rimasta estasiata, si può immaginare la creazione passo a passo….incredibile 😀

link: SITO 

          PAGINA FACEBOOK

Spero davvero di poterle trovare dal vivo per provarle e vederle/toccarle 😀

Baci

Momo

Temporeggio lasciandovi le mie sfighe, è un periodo “pieno” ;D

E buona sera 😀

Sono assente, mi rendo conto, ma sto vivendo un momento pieno di impegni pallosi..tipo stirare dieci lavatrici in una notte e cose così =_=….WOW. Son cose.

Passando ad argomenti più vivaci e meno anzyani vi comunico che la mia scarposità è alle stelle! Ho preso un sacco di nuove peppe *_* tutte una meraviglia e ve le presenterò questo week end, se riesco a fotografarle tutte! E aggiungo: dovevo fare lo ShoeRoom, ma ho un piede fuori uso =_= bella la primavera, ma si fa sentire subito, tzè.

Allora, colgo l’occasione per rendervi partecipi, e alla conoscenza, di uno spiacevole inconveniente che mi sta logorando l’animo 😦

Come sapere amo consigliare e ricomprare dai negozi on line che mi soddisfano, e tra le mie ultime scoperte mia aveva molto colpito la professionalità e l’ottima qualità delle scarpe B&H SHOES. Sito molto carino, interfaccia facile e di rapida comprensione, spedizione veloce ect..

Ma veniamo al punto: a me che un sito spedisca con un razzo intergalattico e faccia arrivare le scarpe il giorno dopo…sinceramente non interessa particolarmente, non acquisto per smania di avere, e se anche ci mette tempo, quando arriva il pacco per me è sempre gradito ^_^
Scelgo un modello perchè mi piace non per farmici fotografare prima degli altri, quindi concepisco anche se ci mette qualche giorno. E qua ci siamo, abbiamo appurato il discorso fretta.

Quello che davvero mi aspetto, che cerco, in una collaborazione commerciale ( e qua siamo sul filo della deformazione professionale, me lo sento!) è la COMUNICAZIONE. In quanto impiegata ne settore vendita, sono conscia di quanto sia importante far sentire l’acquirente  seguito a dovere. In un rapporto virtuale, asettico, come la l’acquisto online non è ammessa distrazione o sbadataggine! Noi che compriamo senza un minimo di supporto, ci sentiamo subito fregati!! E’ naturale, adesso vi racconto cosa mi è successo per bene.

Parlavamo di B&H Shoes, noto, ormai, sito-negozio di deliziose scarpette, nato da qualche annetto, ed esploso in contemporanea con il fenomeno fashion blog in qualità di boutique virtuale con creazioni calzaturiere davvero degne di nota. Sono restata sempre colpita dal design “quasi indipendente” delle loro linee, perfette per chi cerca qualcosa di diverso ma vuole essere sempre “sul pezzo”…ect ect. Basta incenso, sotto con l’aceto.

I signori di B&H Shoes, mi ahnno soddisfatta di ordine in ordine fino alla scorsa settimana: decisa a piazzare il mio quarto colpaccio:

No, cioè troppo belle e troppo BIBI per restare lì. 69€

Ora, ok, le compro sabato notte, ma la mia banca decide che il suo sito deve andare a funghi per due giorni, e resto con un dito nel naso, senza poter pagare prima di martedì. Nel frattempo, scrivo qualche (QUALCHE) riga di mail all’indirizzo di posta elettronica del negozio : info@bhshoes.it , spiego che voglio cambiare indirizzo di spedizione e altre balle varie.

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo nuovamente che vorrei sapere se ci sono stati problemi con il pagamento, e invio copia BB:

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo incacchiata perchè non vedo il mio tracking sul sito (e quindi a ragion veduta è come aver preso dei denari e averli lanciati dalla finestra, visto che non esiste più il mio ordine)

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo si facebook, due volte:

I COMMENTI NON SONO VISIBILI IN BACHECA (se non clicchi “attività degli amici”. Tasto che ho scoperto ieri)

(cioè, fossi una blogger figa, magari, sì)

Scherziamo? Ultima chicca:

B&H SHOES s.r.l.
Via Foggia, 4/I
63018 Porto Sant’Elpidio (FM)
Tel. +39.0734. – Fax +39.0734.
Cod Fisc e P.Iva 02022250449
e-mail: info@bhshoes.it

Dove minchia è il numero di telefono??!!

Mi spiace ma questa mancanza va colmata al più presto! In un era di impegni, casini, cazzi e mazzi, non possiamo permetterci di perder tempo dietro a pacchi vagabondi o postini ladri, ne abbiamo già abbastanza con il cambio d’armadio! Una telefonata e si risolve tutto: chiamo, cambio indirizzo spedizione, chiedo conferma, passata la paura. Oppure rispondere alle mail…sarebbe già gran cosa: ma cosa ci hanno insegnato i decenni di PostalMarket? Non sono serviti a nulla?? (brrrr)

Invece: vago nel limbo, so solo che da stasera rivedo il mio tracking normalmente ma l’ordine, fortunatamente, non è ancora stato evaso (spero cambino l’indirizzo >_<). Non so se il bonifico l’ho fatto a loro o alla Fondazione per la Ricerca sul Pelo Incarnito….mah.

Spero di risolvere tutto in breve e tranquillizzarmi, ma, piuttosto, che questa esperienza possa essere interessante per far aggiungere un piccolo numero tel a quel bel trafiletto. Giusto per star tranquilli =_=.

Poi ci si lamentano se l’economia va male…

Momo Il Gomitolo

La collezione F/W 2011 di FABI, per principesse moderne ;D

Qualche tempo fa sono incappata nella collezione Autunno Inverno 2011 di FABI, marchio italiano che da sempre si distingue per particolari forti e calzata superba. Ahimè, ho avuto modo di indossare una loro calzatura solo una volta per un occasione speciale, ma è stata pura magia! Il made in Italy by FABI è entrato nell’empireo Gomitolo!

Partendo dal presupposto che le vorrei tutte, vi presento la meraviglia di questo brand, che offre dettagli couture e ottimi materiali ancora ad un prezzo REALE, ovvero accessibile. E di “reale” abbiamo anche il design, super principesco!

Parto con il modello CIPRO (collezione caratterizzata dall’uso di suede molto fine), che vedete qua sopra, splendida deco in camoscio nero, morbidissimo, un tacco elegante e dell’altezza giusta per essere indossata senza temere di rompersi una caviglia, con un decoro sublime in piuma e pietre. La mia preferita!

Segue, lo stesso modello ma in taupe, con delicata punta a mandorla e pompom in tinta. Più adatta al daywear, di certo non si fa mettere in secondo piano da nessuno! Anche il tacco si ammorbidisce, con la copertura nello stesso materiale della tomaia.

Sempre della stessa collezione Cipro, queste decollete che seguono la mania di quest’anno per le Maryjane, con dettaglio a bottone dorato, davvero di grande effetto nella loro semplicità. Amo calzature come queste che urlano la loro presenza grazie ad un solo particolare, indossate devono essere splendide.

Meravigliosa la lavorazione a laser che riproduce una catena,le rifiniture sono perfette, sia nella versione deco che nello stivaletto che strizza l’occhio ai modelli vittoriani (quei trafori sul collo del piede non ricordano i bottoncini?). Mi piace anche io gioco di proporzioni tra la punta aperta e il tacco a spillo contrapposta alla punta assassina del bootie con il tacco cubano. L’apertura inusuale delle due calzature le rende uniche *_*

Passando per il mondo degli strass, abbiamo un ankle boot, un filino imparentato con le stringate, che fa ottimo utilizzo del dettaglio luminoso dei cristalli abbinato ad un traforo in stile pizzo, amo queste scarpette da principessina dark ^_^, le vedrei divinamente con calze color porpora velate e un abito nero in organza!

Il principio è lo stesso, ma cambia la musica: decisamente ROCK! Amo la contrapposizione della pelle spazzolata con le rifiniture strass sul traforato, bellissima la linea morbida, ma di carattere! Li voglio!!

Molto più fetish questa decollete nera così semplice da risultare la protagonista: merito della stampa lizard su base glossy, del tacco 11 o del gioiello incastonato nel tacco? Non lo so, l’unica cosa che provo nel vederle è: mi servono!

Il tacco di questa tranquillissima peeptoe con cinturino si è cambiato d’abito per la sera: non avrei mai pensato che un decoro con gli strass potesse risultare tanto leggero e sobrio! Amo la forma piena di questa scarpa, assolutamente da portare con la gonna 😀

Siccome ci sono troppe scarpe, di questa collezione Fabi, che vorrei presentarvi ho deciso di dividere in due il post e dedicare il prossimo alle ballerine e agli stivali *_*!!

Se siete interessati all’acquisto vi segnalo il link dello store online FABIBOUTIQUE , e del sito del marchio   FABI ;D

Eh…faccio parte di quella categoria di persone che alle vacanze in posti esotici brama piuttosto una gita di due settimane nelle marche alla ricerca delle fabbriche dei sogni §_§! Cosa ci posso fare!

PS: Cari Gomitoli, se clickate mi piace sulla pagina Facebook del marchio potrete usufruire dello sconto del 15% sulla collezione :D!!

Baci,

Momo