lady

ShoeRoom #57 Cinti e il bicolor da brava signorina ;)

So che due post di botta sono troppi, ma qui abbiamo da recuperare a tutta birra.

 

Le altre scarpette che ho scelto da presentarvi sono delle bicolor captoe acquistate da Cinti con i saldi nel 2011. Nonostante tutto le amo ancora molto, sarà perchè è un modello intramontabile e facilmente abbinabile 😀

 

Schermata 2013-03-01 a 23.45.28

 

Mooolto easy, con punta a mandorla e captoe bianco su tomaia nera. Queste scarpette erano prensenti nella collezione estiva di Cinti nel 2011 anche con medesima tomaia ma in rete…mi piacevano un casino e facevano il verso alle Prada del momento 😛 ma poi ho optato per il classico…almeno è adatta a tutto l’anno XD

Schermata 2013-03-01 a 23.51.28

 

Ecco svelata la particolarità della scarpa: il tacco leggermente a parentesi! O lo si ama o lo si odia, ne sono cosciente, io lo amo alla follia anche perchè il bianco lo esalta tantissimo e ricorda il captoe senza appesantire il tallone con ulteriori applicazioni. Unica nota dolente : il platform è un po’ affettato alla meglio…ma almeno è ricoperto in pelle e non lasciato in plastica! Anche la suola chiara, non in cuoio ma nello stesso colore, le rende meno seriose.

Schermata 2013-03-02 a 00.01.40

flaaaaash XD

Schermata 2013-03-02 a 00.04.36

 

Un applauso al segno del calzino, alle efelidi di cacca e alla pelle secca.

Devo comunque dire che la qualità di queste calzature non è eccelsa, ovvio sono comunque scarpe pensate per tutti i giorni, ma non è male: la tomaia  interamente in pelle, così come l’interno. Solo la suola è sintetica, comuque ben fatta.

La calzata è buona e non da problemi. Il plateau rende un po’ rigidi i passi, ma nulla di catastrofico.

Schermata 2013-03-02 a 00.09.59

Dettaglio scollo: è molto scollata ma non troppo sexy, è perfetta anche sotto i jeans. Non le ho mai messe con le calze, ma potrebbero stare anche bene. Magari una calza rosso scuro. C’è di buono che non fanno male/vesciche.

Quando le ho prese erano gli ultimi giorni di saldi nel punto vendita Cinti che avevo sotto casa a Torino 😦 dopo ha chiuso ed è stato lutto ç______ç sigh

Però 30€ per un paio di scarpe in pelle è ottimo, specie allora, quando la qualità era decisamente migliore (maledetta crisi).

Quindi, ricapitolando:

 

MARCA: Cinti

MODELLO: decolletee classica captoe

PUNTA: a mandorla

TACCO: a parentesi 12 cm con 1,5 abbondante di plateau

COLORE: nere con tacco e punta bianche

TOMAIA: vera pelle nappata

LINING e SUOLA: vera nappa e sintetico color cuoio

ACQUISTATE: Agosto 2011

 

Arrivano altre shoeroom XD a mitraglia!!

 

baci,

Momo

 

Nuove forme da Arfango: decollete Lady, occhi puntati sulle Gambe!

Viste su Elle di questo mese e subito proposte!

Si tratta della proposta Arfango per la collezione A/W 2012/3 una classicissima decollete nera in lussuoso velluto con punta tonda e tacco scultura. Una scultura pregna di significato: un paio di belle gambe femminili!

Platform evidente, ma nascosto, tacco alto ma non troppo, una decollete che fa parlare di se con un semplice dettaglio.

Questo tacco è un omaggio alle gambe, perfettamente riprodotte in ogni dettaglio, della famosa Venere di Milo ed evoca le sensuali forme presenti nei fumetti del maestro MANARA.

A parte questa meraviglia, che però non saprei se indossare per davvero, tutta la collezione di Arfango è giocata sublimando un sottile erotismo al femminile, portando tutta l’attenzione sulle nostre estremità inferiori.  (Non mancano pochette da grand soire)

Vi mando direttamente al link di STYLE che mi ha ispirato, dove sono presenti tutte le meraviglie.

Buon inizio settimana 😉

Baci,

Momo

Altra ciliegina prima degli ShoeRoom Gomitoli, Castellaneta Pumps *_*

Mi sono ripromessa di mettere almeno 3 ShoeRoom prima di ripartire con Il Rotocalco, ma non resisto senza condividere con voi questa opera d’arte!!

Peccato per il materiale di origine cruenta, ma nell’insieme dona una perfezione lady-like che mi fa impazzire: punta corta, mix di materiali agli antipodi (come raso e pitone) riuscitissima, fiocco sartoriale. Cosa si può volere di più? Una decollete diventa accessorio in prima linea per risollevare anche il più grigio dei tailleur (con gonna!!).

Sono di LILA CASTELLANETA, e sono disponibili da Luisaviaroma al modico prezzo (scherzo ovviamente, anche se vista la lavorazione e i materiali…) di 417€.

Ah, il tacco è un 11cm da sbav.

Ditemi la vostra!

Baci,

Momo il Gomitolo