gatto

MISO, “New In” in casa Gomitolo :D (How to adottare un gatto..)

Eccomi a presentare il mio nuovo amico peloso *_* MISO!

Ho scelto di parlarvi anche di un argomento poco scarposo, mi è sembrata la cosa più giusta: bisogna sensibilizzare il più possibile su questo argomento. Il rispetto per la vita altrui, che sia animale o altro 😀

Spesso la prima che non rispettiamo è la nostra, tra alimentazione sbagliata (celo), fumo (celo) o altre brutte manie XD, ma in questo caso non voglio raccontarvi di quanto siano buone le verdurine ma quanto sia importante prendere coscienza del problema “animali abbandonati”, “sovrappopolazione felina/canina”. Esatto, senza andare a prendere esempi troppo lontani, basta pensare che nelle nostre città esistono da sempre strutture comunali o private che accolgono, a loro spese, una miriade di cuccioli.

Perchè?

Perchè siamo degli stronzi.
Senza mezze parole: vogliamo il gatto troppo bellissimo nato da poco? Sì, che bello, ma poi si sterilizza. Come minimo, e si tiene, che non è un cazzo di Iphone. Capito? Mettilo in conto prima di rovinare una vita.

I gattili/canili sono gremiti di piccoli nati in situazioni domestiche, o adulti pre-adottati da stronzi di cui sopra, dei quali non ci si prende briga di sterilizzare le “mamme”: è un gesto doppiamente stupido, la spesa va calcolata prima di prendere la bestiola, in primis, e poi i piccoli verranno allevati a spese di volontari che danno moltissimo in cambio, spesso, di insulti e lettere che ne chiedono la chiusura per la “puzza”. Non è molto saggio, o rincuorante, vè?

Fine della ramanzina.

A casa Gomitolo si voleva un gatto da sempre, così ci siamo messi a fare due conti su orari/tempo da dedicare e spesine: per pensarci bene direi che bisogna prendersi tutto il tempo necessario 😀 Senza fretta.

Se siete interessati ad un micio piccolo, considerate anche la sua esuberanza XD ahahahahah!! E la necessità di rendere la casa a prova di fuga/pericoli (balconi, retro dei mobili, chiudere il water..). E di cambiare le tende spesso. (Andate all’IKEA, costan poco..)

Preferite i gattili/associazioni noprofit: i mici comprati sono salvi sempre, i piccoli dei centri di raccolta ç_ç hanno bisogno di amore e rischiano una vita grama.
Il micio è gratis e basta uno/due sacchi di pappa/ lettiera come omaggio alla struttura.

Spesso sono vaccinati, se adulti persino sterilizzati, meglio di così 😀
Noi abbiamo scelto Miso, un piccolo di 3 mesi e mezzo, è tanto coccolone XD ma vi giuro che ne avrei presi….TUTTI ;D

Ho fatto una lista delle spese, così che possa tornarvi utile se siete intenzionati ad adottarne uno. Le cose che ho preso arrivano dalla COOP.

Ciotola doppia: 4€ (spesa unica)

Lettiera 5€ (spesa unica)

Sabbietta per lettiera: 4€ (da rinnovare)

Cibo secco per micini: 1,80€ (da rinnovare)

Confezione 12 bustine di umido monodose:3,20€ (da rinnovare)

Sacchetti per lettiera: 3,50€ (da rinnovare)

Trasportino economico: 15€ (spesa unica)

Rete balcone (5 mt, alta 1 mt + fascette): 30€ (spesa unica)

Bidoncino per le “deiezioni” 3,4o€ (spesa unica)

Palettina stesso scopo: 1,20€ (spesa unica)

Resta fuori una spesa per l’omaggio al gattile: 2 sacchi grandi di cibo secco, totale 8€ per ringraziarli.

E il veterinario…

Spese veterinario: vaccino + visita= 30€

Sterilizzazione maschio, fatta nel centro convenzionato dal gattile: 40€- femmina 80€

Ok, sembrano tanti numeri, ma affrontata la spesa iniziale, da rinnovare c’è solo sabbietta e cibo. Circa 25€ al mese, e il vet: max 100€ all’anno (inclusi esami sangue e ..cacca).

Una cosa fattibile, io ho disdetto Sky e mi coccolo il micio ^___^

Scelte.

Dà un amore infinito. Tanto LOVVO.

 

A presto con le mie scarpette nuove *__*

 

Momo

La mia piccola peste ;D

Avete idea dei danni che può combinare questo musetto al carbone?

(Zorba, femmina, 4 mesi, Gatto ….ehm…comune. Incrocio, diciamo.)

Per esempio: fa cadere tutto, si, dai mobili…lo fanno tanti gatti…ma questa ….”COSA” .. mi distrugge la camera. LA MIA! E solo la mia.

Ha trovato il suo parco giochi personale nella mia stanzetta, le altre zone della casa non le guarda di striscio, sale sul mio letto, lo disfa…si, ce la fa, leva via le lenzuola e il copriletto dal cuscino, poi si dirige sulle mia borsetta, la prima a caso che trova, e ci FA LE UNGHIE O_O, e continua la sua opera di esplorazione/tifone gattoso !!

Poi entra nell’armadio e ….butta all’aria tutto, fruga fruga…, per cercare i miei guanti col pelouche. Sapete cosa ci fa, se li trova? LI CIUCCIA!

Si, ciuccia un ipotetico latte virtuale dai miei guanti col bordo in pelouche. Che schifo, non dico in che stato li trovo ogni volta….Poi va nelle mie pile di scatole delle scarpe, ne ribalta un po’ al solo scopo di poter distruggere la velina che c’è dentro. E dopo questa sua operazione, in camera mia è carnevale….

Ma… dico io….non sono i cani che fanno tutto ciò? Ma una gattina minuscola, dall’aspetto teneroso, può davvero fare tutto questo? Si =_=, ne ho le prove.

Poi però sale sul letto, aspetta che vada a prenderla e fa le fusa…come posso prendermela?? E’ difficilissimo….che musettino:

(qualche settimana fa)

(così è come appare oggi, ha 4 mesi, ma non fatevi ingannare dall’aspetto, è ancora piccolissima…ci sta comoda in un piatto fondo hihihiihihi (che orecchie…O_o)

Gran miagolatrice, non sta mai zitta, esprime la sua presenza con estremo impegno. Fa gli agguati alle caviglie e…tante fusa e coccole.

Momo vuole troppo bene alla sua piccola peste… ^_^

Non me ne separerei mai *_* la adoro!!! Nonostante i disastri….

Baci,

Momo

Imprevisti maggiolini…

Maggio è il mio mese preferito, clima accettabile, anzi delizioso, possibilità di fare belle gite senza scottarsi o vestirsi a cipolla, bei paesaggi in fiore..! Si, è il più pratico, e quello delle fragole. Altrimenti non si chiamerebbero Magiostre.

E’, a quanto pare, anche il mese delle sorprese:

Oltre ad aver scoperto che il mio obolo all’assicurazione dell’auto, questo giugno salirà, impenando senza senso la cifra causa un paio di collisioncine qua e là nel 2009, credo di aver visto il primo barlume di senilità in mio padre. Mi spiego: la prima caratteristica di anzianitudine che mi viene in mente, al momento, è la demenza, intesa come mancanza di lucidità e di coerenza….Tralasciando il contesto relativo alla “demenza” fine a se stessa, e prendendo in consideraizone la sola mancanza di coerenza, ecco come ci sono arrivata: 

Premessa: mio padre ha sempre odiato gli animali domestici, mai tollerati in casa. Abbiamo sempre fatto una gran fatica a fargli piacere il gatto di turno, digerire il cane, apprezzare il criceto..considerare il coniglio nano….Mai degnati di uno sguardo. Ultimamente, vuoi la menopausa, anche mia madre cominciava ad accusare un inacidimento acuto nei confronti di queste creaturine..e una volta fatta il suo corso la natura, siamo arrivati ad avere solo un cane: Bulma (chiedo venia per il nome cretino) ormai fa 9 di anni…di egemonia del tappeto, molto invadente ma soprattutto molto lupo–> Molto soprattutto: in casa 24 ore al giorno. L’unico co-abitante che mia madre reputa importante/intelligente/adorabile , addirittura più di me e fratellume (e per tanto mio padre non ha mai porferito parola a riguardo). Le mie speranze di avere un micetto, data l’aria che tira in casa, ormai le indirizzavo alla mia futura (ma prossimissima) vita da sola a Torino. E già ne parlavo normalmente…tanto le mie speranze immediate erano sepolte…

Fatti accaduti: Il padre sopra descritto….mercoledì 5 maggio a pranzo…mi torna a casa con questo:

Per essere precisi  è una lei e si chiama Mimì (non l’ho scelto io..)

Cioè….lui, il padre anti-animali, si spiega così: “era tanto bellinaaa, come potevo lasciarla là..”.???????  Lui… che non sopporta gli animali in casa?! che mi ha lasciato anni senza gatto? Si. Demenza senile, per forza. MEGLIO^_^

E’ tanto piccola, non è nemmeno svezzata del tutto, ma fa già le fusa! Però, a dirla tutta, appena arrivata non era proprio amichevole, guardate un po’ che roba:

Una tigre, inavvicinabile, mordeva a raffica.

Il colore è la parte che preferisco…a chiazze irregolari ^_^

Inutile dire che la adoro *_*, adesso ho di nuovo un micetto da coccolare ^_^!! Non ho idea di quanto abbia, forse un mese e mezzo, non riesce ancora a mangiare da sola. Tra l’altro (mio padre, snaturato..) deve averla strappata alla madre troppo presto: beve dal biberon, poverina…

Mia madre, invece, è già assuefatta dalla nuova presenza, il suo spirito materno si è defossilizzato! Fissa gli orari per le poppate e la porta alla lettiera XD, l’ego del cane è stato, giustamente, ridimensionato.

  Questa cosina sgambettante ha portato un po’ di coccolosità a tutti ^_^

Ora vi auguro buonanotte, e chiedo scusa per la cattiva sintassi dell’articolo…ma non riuscivo ad aspettare…dovevo farlo sapere! hihihihi!!

Gomitoli sofficiosi

Momo