acquisti

Temporeggio lasciandovi le mie sfighe, è un periodo “pieno” ;D

E buona sera 😀

Sono assente, mi rendo conto, ma sto vivendo un momento pieno di impegni pallosi..tipo stirare dieci lavatrici in una notte e cose così =_=….WOW. Son cose.

Passando ad argomenti più vivaci e meno anzyani vi comunico che la mia scarposità è alle stelle! Ho preso un sacco di nuove peppe *_* tutte una meraviglia e ve le presenterò questo week end, se riesco a fotografarle tutte! E aggiungo: dovevo fare lo ShoeRoom, ma ho un piede fuori uso =_= bella la primavera, ma si fa sentire subito, tzè.

Allora, colgo l’occasione per rendervi partecipi, e alla conoscenza, di uno spiacevole inconveniente che mi sta logorando l’animo 😦

Come sapere amo consigliare e ricomprare dai negozi on line che mi soddisfano, e tra le mie ultime scoperte mia aveva molto colpito la professionalità e l’ottima qualità delle scarpe B&H SHOES. Sito molto carino, interfaccia facile e di rapida comprensione, spedizione veloce ect..

Ma veniamo al punto: a me che un sito spedisca con un razzo intergalattico e faccia arrivare le scarpe il giorno dopo…sinceramente non interessa particolarmente, non acquisto per smania di avere, e se anche ci mette tempo, quando arriva il pacco per me è sempre gradito ^_^
Scelgo un modello perchè mi piace non per farmici fotografare prima degli altri, quindi concepisco anche se ci mette qualche giorno. E qua ci siamo, abbiamo appurato il discorso fretta.

Quello che davvero mi aspetto, che cerco, in una collaborazione commerciale ( e qua siamo sul filo della deformazione professionale, me lo sento!) è la COMUNICAZIONE. In quanto impiegata ne settore vendita, sono conscia di quanto sia importante far sentire l’acquirente  seguito a dovere. In un rapporto virtuale, asettico, come la l’acquisto online non è ammessa distrazione o sbadataggine! Noi che compriamo senza un minimo di supporto, ci sentiamo subito fregati!! E’ naturale, adesso vi racconto cosa mi è successo per bene.

Parlavamo di B&H Shoes, noto, ormai, sito-negozio di deliziose scarpette, nato da qualche annetto, ed esploso in contemporanea con il fenomeno fashion blog in qualità di boutique virtuale con creazioni calzaturiere davvero degne di nota. Sono restata sempre colpita dal design “quasi indipendente” delle loro linee, perfette per chi cerca qualcosa di diverso ma vuole essere sempre “sul pezzo”…ect ect. Basta incenso, sotto con l’aceto.

I signori di B&H Shoes, mi ahnno soddisfatta di ordine in ordine fino alla scorsa settimana: decisa a piazzare il mio quarto colpaccio:

No, cioè troppo belle e troppo BIBI per restare lì. 69€

Ora, ok, le compro sabato notte, ma la mia banca decide che il suo sito deve andare a funghi per due giorni, e resto con un dito nel naso, senza poter pagare prima di martedì. Nel frattempo, scrivo qualche (QUALCHE) riga di mail all’indirizzo di posta elettronica del negozio : info@bhshoes.it , spiego che voglio cambiare indirizzo di spedizione e altre balle varie.

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo nuovamente che vorrei sapere se ci sono stati problemi con il pagamento, e invio copia BB:

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo incacchiata perchè non vedo il mio tracking sul sito (e quindi a ragion veduta è come aver preso dei denari e averli lanciati dalla finestra, visto che non esiste più il mio ordine)

NESSUNA RISPOSTA.

Scrivo si facebook, due volte:

I COMMENTI NON SONO VISIBILI IN BACHECA (se non clicchi “attività degli amici”. Tasto che ho scoperto ieri)

(cioè, fossi una blogger figa, magari, sì)

Scherziamo? Ultima chicca:

B&H SHOES s.r.l.
Via Foggia, 4/I
63018 Porto Sant’Elpidio (FM)
Tel. +39.0734. – Fax +39.0734.
Cod Fisc e P.Iva 02022250449
e-mail: info@bhshoes.it

Dove minchia è il numero di telefono??!!

Mi spiace ma questa mancanza va colmata al più presto! In un era di impegni, casini, cazzi e mazzi, non possiamo permetterci di perder tempo dietro a pacchi vagabondi o postini ladri, ne abbiamo già abbastanza con il cambio d’armadio! Una telefonata e si risolve tutto: chiamo, cambio indirizzo spedizione, chiedo conferma, passata la paura. Oppure rispondere alle mail…sarebbe già gran cosa: ma cosa ci hanno insegnato i decenni di PostalMarket? Non sono serviti a nulla?? (brrrr)

Invece: vago nel limbo, so solo che da stasera rivedo il mio tracking normalmente ma l’ordine, fortunatamente, non è ancora stato evaso (spero cambino l’indirizzo >_<). Non so se il bonifico l’ho fatto a loro o alla Fondazione per la Ricerca sul Pelo Incarnito….mah.

Spero di risolvere tutto in breve e tranquillizzarmi, ma, piuttosto, che questa esperienza possa essere interessante per far aggiungere un piccolo numero tel a quel bel trafiletto. Giusto per star tranquilli =_=.

Poi ci si lamentano se l’economia va male…

Momo Il Gomitolo