Uncategorized

Pittarello Rosso, aggiornamento SALDIIII!

Non posso proprio permettermi di non segnalarvi i supermega saldi che troverete in questo periodo nei negozi Pittarello Rosso.

Ma come lo so con certezza? Ma chiaro me li sono girati.

 

Siccome con me sono degli amori, ma sono avidissima di scarpe e non mi bastano mai, vado sempre a caccia di fine serie per potermi gratificare senza spendere una cifra che OGGETTIVAMENTE ora non posso permettermi….qualiasi numero superiore a 50 ogni mese. E’ molto brutto sì, ma sono certa che sia solo un momentaccio, passerà. Sì…ehm.

Comunque, ero a caccia di stivali alti al ginocchio marroni senza tacco da portare a casa per farci fare amicizia a quelli neri….trovatissimi, ma manca il numero. Dovrò cacciare ancora e ancora.

ALLORA, PREMESSA : li voglio un saccocubico.

pittastivale

 

Il Gomitolo non trova il 38 nemmeno con il flauto magico delle scarpe, che mi ha impoverito sempre con precisione chirurgica…Il Leone di Lonato li ha finiti, a Brescia sono finiti forse dal Pleistocene, SanGiuliano mi fa spallucce…e no io adesso li voglio e li cercherò per tutto il piemonte ;C sìsì (ho finito la lombardia mi sa)

Lo avvistate? Un 38 please! Che mi piace metterci un fanstastiliardo di calze, con gli stivali.

Perchè sono così incapponita? IL PREZZO! Scontatissimi, mi pare al 30% da una partenza di 90euro e qualcosa, ne sono rimasti pochi e li ho notati anche al 50…..mi è partito l’embolo.

Questo modello non dice molto visto sull’espositore, diciamo che scompare dietro al fiume di decorazioni e tacchi alti di altri fratellini, ma vi giuro che indossato è totale, bellissimo e slancia un sacco anche il polpaccio più kebabforme di questa terra.

In foto sembra avere la caviglia larga ma garantisco che è più affusolata dal vivo.

AIUTOOOOH ❤

Ecco invece un po’ di spam gomitolo con gli stivaletti che vi avevo presentato tempo fa :3

 

2014-01-01 22.58.30

 

Con tanto di pancetta da dolci natalizi XD

 

 

2014-01-01 22.58.04

 

Punto vita mortificato dalle calze e dalla grandiosità lardea dei dolci.

 

 

2014-01-01 22.59.37

 

FACCIAH

 

 

Millecoccoli!

 

Momo

Annunci

Pittarello Rosso – Appuntamento Utile e Dilettevole <3

Buongiorno miei gomitoli,

il solito post dei primi del mese con Pittarello Rosso che ormai addobba allegramente la mia scarpiera (mi hanno resa molto felice, scarpologicamente ❤ awaaaa!!)

Di cosa parliamo oggi? Beh prima di tutto sapete benissimo che ho puntato lo stivaletto marrone con le cerniere, ma non dovessi trovarlo ho scelto il sostituto..eh serve sempre il piano B!

Ammirate la figosità!

Schermata 2013-10-04 a 23.18.41

 

Sono strepitosi! Hanno il tacco 8 grosso,  che slancia ma sa di comodo anche con il tempo brutto (e le strade scivolose..) la tomaia in scamosciato spesso con effetto incerato su tallone e punta, che da un effetto vintage look. Ci sono sia taupe che neri, io li vorrei un sacco chiari *^*, ma ve li immaginate con calza cashmire, abito soffice in maglia e sciarpona che meraviglia?? COZY!

Oppure, se mi va di sfidare il lastricato piovoso senza rinunciare allo status del tacco, ho trovato un tronchetto paurosamente bello:

Schermata 2013-10-04 a 23.58.47

 

Sempre marrone, sempre cerniere e tacco alto ma non troppo, grazie al plateau che aiuta. Hanno una bella linea non troppo aggressiva, mi piacciono un sacco, li vedo benissimo con il jeans strettissimo :3

Adesso sono indecisissima ma devo farmi forza XD, ho ancora due settimane per rifletterci…poi arriva la paga *^* ma cosa devo dirvi di importante?

Ecco qui—> PINK IS GOOD! Iniziativa di Pittarello Rosso con la collaborazione della Fondazione di Umberto Veronesi per combattere il cancro al seno!

Vi cito dal sito:

Il rosa è il colore di ottobre, lo stesso colore che ispira “Pink is good“, il progetto della Fondazione Umberto Veronesi per combattere il tumore al seno.

Pittarello Rosso ha deciso, insieme ad altre importanti aziende italiane, di aderire a questo progetto perché crede fermamente che incoraggiando sempre più ricerca e prevenzione si possa fare la differenza per rendere questo male sempre più curabile.

Pink is goodè un’iniziativa che permetterà di finanziare dieci ricercatori  specializzati, già inseriti nei migliori centri italiani; ma soprattutto, consentirà di sensibilizzare la popolazione (non solo quella femminile), a parlare di prevenzione per favorire una diagnosi tempestiva permettendo quindi, una cura più efficace.

Per Pittarello Rosso il tema è di quelli davvero importanti. In azienda infatti, quattro collaboratori su cinque sono donne.Anche per questo l’impegno nel progetto è intenso e molto esteso: per tutto il mese di ottobre, gli shoppers rosa, i leaflet dedicati e l’esposizione di un cartello in vetrina ricorderanno ai clienti la partecipazione al progetto. Il personale in negozio indosserà una spilla speciale, mentre sul sito e sulla pagina Facebook di Pittarello Rosso non mancheranno tutti gli aggiornamenti sugli obiettivi e sulle conquiste di Pink is good.

La lotta al tumore, oggi, è più forte con il rosa.

 

Per tutto il mese nei punti vendita saranno distinguibili le shoppers rosa, con il logo dell’iniziativa, i badge (spille) che porteranno tutte le commesse, ecco come:

Schermata 2013-10-05 a 00.06.09

Schermata 2013-10-05 a 00.07.57

 

Ecco il link del comunicato stampa con tutte le informazioni :3 PINK IS GOOD

 

Auguro a tutto lo staff Pittarello Rosso il meglio per la riuscita del progetto assieme al team della Fondazione, è un’iniziativa che mi coinvolge essendo io una donna e soprattutto vicina al tema del cancro al seno (in famiglia siamo messi bene..).

Next time, si parla di scarpe molto brutte. Avvisati.

Momo

 

 

– AVVISO IMPORTANTE – Dvd Tutorial con corso di Post Produzione Fotografica

 

Quest’oggi niente peppe :D, ma una info importantissima!!

Ho la fortuna di conoscere una modella alternative bellissima e bravisima: Danielle Fiore, che ha la fortunissima di essere fidanzata con un mago di Photoshop (oltre ad essere un eccellente fotografo e musicista).

Perchè oggi vi parlo di loro? Semplice: Lele Fotografia (il nome “pubblico” del fidanzato di Danielle) ha deciso di compattare una serie di utilissime lezioni di post produzione artistica in un DVD TUTORIAL e di venderlo…ad un prezzo stracciatissimo! Non ho mai visto un corso di digital art (esatto: non semplice reimpostazione di luci e colori, ma molto di più) sotto i 100€, e questo costa meno della metà: 45€ per tutto ciò:

 

promo

 

Il Dvd contiene 9 video, quasi un’ora di corso, nel quale vengono illustrate alcune tecniche basilari ed avanzate per la realizzazione di una digital art. Ovviamente i Tutorial presenti nel dvd, possono essere usati in base alle proprie esigenze.
Le tecniche spiegate sono :
-Selezionare un soggetto-
-Metodi di fusione-
-Regolazione colore-
-Dettagli, Dodge & burn-
-Ritocco pelle-
-Camera Raw-
-ritocco occhi-
-Creare una luce-
-inserire una texture-

tutte queste tecniche combinate insieme

….portano alla realizzazione di una digital art…
Tutto il corso è in lingua italiana.
E’ possibile l’acquisto della copia digitale oppure volendo si può ricevere in modo “fisico” con custodia
(eventuali spese di trasporto da concordare).
E adesso vi mostro qualche opera dimostrativa:
Foto Danielle
Questa è una foto della bellissima Danielle :3 con la postproduzione di Lele
Dani 2
La spettacolosità
insanity
Questa foto, di cui purtroppo non conosco il nome del modello, mostra tutto il lavorone 😀
trittico
Qua i tre passaggi, il risultato finale è strepitoso.
warrior
Questa è fantastica al cubo
passaggi
Cioè: rispetto.
Spero di avervi reso abbastanza idea di quanto sia bravissimo Lele, spesso finito anche su PhotoVogue.
Per qualsiasi info in merito al fotografo o alla modella Danielle, li lascio le loro pagine facebook e poi anche il link dove potrete acquistare il DVD.
Ho deciso personalmente di pubblicare questo post di promozione nei confronti di amici 😉 è tutta roba genuina!
Baci
Momo

Shoe Room #55 Aldo shoes: Maryjane con fiocco Bon Ton

C’era una volta un sito inglese di scarpette deliziose che non vendeva in Italia, ma aveva punti vendita ovunque nel mondo. Aldo Shoes.

Molte le blogger internazionali che portavano i suoi prodotti e tanta la pazienza per attendere l’apertura dei due punti vendita in italia…a MILANO E ROMA, grazie eh…che fantasia. Abito a Torino, io.

Così la nostra ha dovuto aspettare e aspettare, lustarsi gli occhi sul sito inglese durante i saldi (molto più competitivi dei nostri) e sospirare… I Saldi italiani da Aldo sono comunque buoni ma nulla in confronto a quelli UK e molti modelli pucciosissimi neppure contemplati a catalogo ç__ç così senza speranza di spedizione in Italia…mi restava solo Ebay. Tuttavia non conoscendo la calzata è sempre un rischio, e quelle belle non venivano via a poco. Ho atteso un po’ di recensioni preparando nel frattempo un piano d’attacco.

Esiste una Fatina Buona che mi ha sempre aiutato con le spedizioni da UK e ho espresso un desiderio: la Fatina mi ha ascoltata anche se si stava trasferendo in un altro Reame e sapevo delle difficoltà in caso di spedizione lenta…

Ho mandato il link e scelto colore e taglia…e Fatina Sprinki mi ha fatto arrivare le scarpette prima di Natale…regalandomele ç___ç è stato l’unico regalo che abbia ricevuto col cuore. Ho pianto. Scarpe momose per Momo. Non ho ancora avuto il coraggio di rovinarne le suole.

Eccole:

Schermata 2013-01-07 a 23.55.42

Sono troppo carine, e io amo le maryjane *___* e di questa tinta chiara non ho nulla. Perfette con le calze scure, quelle a fiori o con i cuori, i pois insomma… pucciose!

Rigorosamente con la gonna, niente pantaloni, e poi, una nota di sopravvivenza gomitola: non mettete mai scarpe in suede/pelle chiara con i jeans! A poco a poco la tinta del pantalone finirà sulle vostre scarpe…per sempre.

Schermata 2013-01-07 a 23.56.41

Magari abbinati ad un maglioncino morbido e camicia :3 tanto amore!

Sono tutte in pelle anche all’interno, tranne la suola che è in materiale acrilico. Sono comode, anche se il laccetto è un po’ aderente, ma nulla che non si possa rimediare con un po’ di utilizzo 😀 Il colore dal vivo è più sul sabbia freddo chiaro che non sul beige caldo. Una tinta bellissima.

Schermata 2013-01-08 a 00.17.22

Il tacco è molto alto, sui 14 cm con plateau di 3,5 cm. Esageratissime, ma così carine!

La suede è di buona qualità e ci si cammina comodamente, certo con un autonomia di 3/4 ore 😀

Schermata 2013-01-08 a 00.18.28

Ho preso un 38 per via delle taglie europee, ma anche un 37 sarebbe andato bene. Almeno il cinghiettino con queste si chiude, ma con un 7 avrei dei dubbi..

Schermata 2013-01-08 a 00.19.18

Chiedo scusa per i piedi gonfi, ma ho camminato tutto il giorno ç_ç

Allora, veniamo alla scheda tecnica!

MODELLO: maryjane con fiocco

MARCA: Aldo Shoes

PUNTA: a mandorla

TOMAIA: in vera suede

COLORE: Sabbia freddo chiaro

TACCO: 14 cm con 3,5 di plateau

LINING E SUOLA: vera pelle nappata e suola in sintetico

Voi che mi dite?

Io mando mille abbracci dolcissimi a Fatina Sprinki, che mi ha dimostrato che l’affetto esiste ancora. (e ti devo portare un coso ciccioso handmade XD)

Baci,

Momo