Shoeaholic!

Le scarpe nuove del Gomitolo! Sneakers Zeppe Primadonna

Parliamo ancora di Primadonna, ultimamente ci passo spesso!

Fai che abito ancora in paese e non ho proprio tutto sotto mano, fai che odio Zara con tutta me stessa, aggiungi che lavoro come una dannata.

Torno, passo dal centro commerciale, vedo, parlo, prendo.

E così mi servivano delle scarpette pratiche, ma strane/gomitole, con un filo di rialzo e un tocco di colore per l’estate. Forse guardo troppi video giapponesi, troppi tutorials per cosplayer o semplicemente sono matta come un cavallo:

sneakers heeled

Le Zeppe Sneakers di Primadonna

 

Foto con luce artificiale e molto lunare.

Sono scarpe tipo da ginnastica, con megasuola bianca alta sia davanti che dietro con effetto tacco! Me le vedo bene con le calze a rete nere grosse, shorts in jeans a cuoricini e maglietta pazza….molto jappo lolita street!

La tomaia è in tessuto, rosa acceso con fiori gialli sopra, un po’ effetto copriletto anni 90. Non metto le stringhe fino in alto, le lascio lasche: le trovo più carine!

 

2014-05-26 18.06.51

 

 

Vabbè, mi metto alla berlina: SPARATEMI UN GIUDIZIO!

Ora, sappiate che mi serve un polyvore per metterle—> dateci dentro!!

 

Momo

 

 

Missione Primadonna: scambi tra sandali e borsette infinite!

Succede che devi sostituire un articolo perchè non ti va bene, anche se si tratta di un amato dono, così sempre in binomio con la mia co-copilota Melania abbiamo impostato la rotta : Concorezzo (MB)->Pieve Fissiraga (LO) per fare una capatina veloce da Primadonna.

 

Avevamo da cambiare un paio di scarpe e una borsina da sera….entriamo in scena!

Il negozio che si è preso di mira per questa rapida e indolore missione è quello situato nel centro commerciale di Pieve Fissiraga, solitamente gestito da un’antipatica e acidissima tizia bionda….e da un simpatico suo collega molto disponibile e poco invadente!

Siamo entrate nel negozio quasi all’orario di chiusura, ma anticipando il simpatico invito della gerente ad andarcene di corsa con un “facciamo in fretta” ci siamo messe a pattugliare il negozio in modo rapidissimo per scovare un potenziale sostituto al regalo fuori misura.

LA simpaticissima gerente mi avvisa che non posso toccare niente, e che no, non si va oltre quel limite che stanno riordinando…checcavolo, non devo toccare niente. E ancora no, non posso vedere quella scarpa là.

Si parte decisi: niente tacchi e niente scarpe scollate, ottimo. Non di guardano le borsette nere e si punta al neutro ma grintoso. Ok.

Intanto siamo coinvolte nelle prime selezioni….ecco i candidati:

 

prima9

 

Cariniii…solo che è un modello un po’ difficile da declinare

 

prima8

 

Idea stupenda quella dello stivaletto mezzo centrino/pizzo, però sembra non essere tanto bella indossata quanto esposta: il collo del piede è un po’ schiacciato, se calzato conferisce al piede un aspetto

 

 

prima10

 

 

Beeeellooooooooo!!!!  Fuori budget!! :C

 

Così siamo andate a vedere i non tacchi….ma con rialzo: LE ZEPPE! Un modello ha catturato l’attenzione di entrambe:

primadonna3 primadonna4 primadonna6 primadonna1 (1)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Zeppe, carine, easy ma mooolto slanciate! Senza scadere nel volgare.

Apprezzo la sottile strisciolina di pelle che accompagna la linea della tomaia, rende tutto più leggero spezzando il monolito della suola, che già in corda e zeppata poteva risultare sensibilmente laterizia.

Lo scollo è davvero ben studiato e il laccetto alla caviglia è all’altezza giusta!

Quelle blu!! QUELLE BLUUUUUU!!!

Ormai era fatta, mancava solo la burocrazia del cambio alla cassa e……

SBAM!

primadonna5

We have PERFEZIONE!

Stampa Camo e zeppa!!!!!!!

Eccola nella vita reale:

 

2014.05.06.20.18.02

 

Alla luce quasi normale, del crepuscolo lodigiano, si possono capire tessuti e colori: è una tela denim in camouflage sul marrone, soletta marroncina e zeppa in corda color naturale.

Borchiette metal in silver sopra la strisciolina in pelle.

2014.05.06.20.18.29

 

Si può apprezzare la proporzione tra platform e rialzo, molto calibrata: slancia senza inclinare troppo la caviglia, ideali per andare al lavoro o per camminare, evitando di esagerare. Carinissima la talloniera ridotta al minimo ma sinuosa.

2014.05.06.20.18.39

 

Mi piacciono un sacco! Ottima Scelta, come sempre,  Copilota Melania!

 

Assieme alle scarpe ci ha seguite anche una bellissima e capientissima borsa,  ve la presento presto!!

 

Baci

 

Momo

 

 

 

 

 

ShoeRoom # Scarpette da principessa, ma non di quelle troppo zuccherose.

Ho finalmente un po’ di tempo per fare qualche fotina: colgo l’occasione per presentarvi le mie vecchie amiche da principessa snob ❤

Schermata 2013-11-26 a 02.10.01

Io adoro il verde, i luccichini garbati e i fiocchi….e se questo si combina con una maryjane il tutto raggiunge quasi la perfezione!

Schermata 2013-11-26 a 02.15.14

Avevo scovato queste scarpine su ebay anni fa, sono un modello del 2009 credo, le pietre verdi e il fioccone mi avevano completamente rapita *^*. Allora più il tacco era alto e meglio era XD, magari oggi ci penserei due volte, ma sono troppo belle….nessun rimpianto per loro ❤

Schermata 2013-11-26 a 02.11.33

La marca è KG by Kurt Geiger, un brand che conosco da qualche tempo, buone scarpe, bel design e tacchi altissimi. Prezzi nella norma, con i saldi diventano molto accessibili!

Schermata 2013-11-26 a 02.09.31

Schermata 2013-11-26 a 02.12.54

Allora: sono maryjane in suede nera (vera pelle sulla tomaia) con rifiniture in ecopelle nera traslucida (questa la potevano curare di più ç_ç). Sono abbastanza morbide. Punta tonda, tacco 14 e plateau 3 cm. Esagerate ma molto snob perchè completamente decorare con una mascherina in metallo oro tempestata di strass grossi verde smeraldo e un bel fiocco morbido sopra.

Schermata 2013-11-26 a 02.06.06 Schermata 2013-11-26 a 02.08.13 Schermata 2013-11-26 a 02.08.50

Il tacco è alto, non troppo slanciato, il plateau pericolosamente a cucchiaio ç_ç, storte a raffica se non si fa attenzione. E’ ricoperto in ecopelle nera.

Schermata 2013-11-26 a 02.13.33 Schermata 2013-11-26 a 02.14.32

Sono da serata, ma oltre le tre ore è ben difficile portarle 😛

 

Vi lascio alla tabella, fatemi sapere cosa ne pensate ❤ e come le potrei abbinare al meglio!

 

MODELLO: maryjane a tacco alto

MARCA: KG by Kurt Geiger

PUNTA: tonda

TOMAIA: vera pelle scamosciata

COLORE: nero

LINING E SUOLA: ecopelle e sintetico

TACCO: a stiletto 14 cm, con 3 di plateau

ACQUISTO: estate 2010

 

 

Baci,
Momo

SHOPPING PITTARELLO ROSSO – My Mother edition <3

Ok il titolo è davvero bimbominkioso. Mi piace però, sono una persona mala, sì.

Da che mi hanno spostata termporaneamente  a Lonato (centro commerciale IL LEONE, tipo la fiera del trovi-tutto-tuttissimo) non faccio che passare le ore di pausa a provare scarpe, girottare tra gli stivali e maledire la mia povertà 😄 Trovo pure delle offertone imperdibili del mio numero, cercate di capirmi, sono cose che stressano.

Queste scarpine che vi presento sono state però comprate nel punto vendita del mio cuore, quello di San Giuliano Milanese, più vicino alla mia casetta natale, e per andare in cerca di stivaletti mi sono portata Madre. Lei che parte dalla ciabatta, timida a provicchiare scarpe comode…mi passa in due secondi al tronchetto taccato di gran carriera: ebbene sì! Siamo andate in due a fare shopping e io sono tornata a casa rasoterra, lei con tacchi allucinanti. Adesso so come ribattere al prossimo litigio per le troppe scarpette..sìsì!

Ecco le prime catturate:

2013-10-15 19.05.22

Il fatto è che li amo anche io, ma dovevo per forzissima fare fioretto e comprare solo stivali pratici.

La tomaia in ecosuede, rende la struttura della scarpa molto leggera, sono imbottite e caldose. Il pleteau non esagerato, isola dal suolo e grazie al carrarmato evita anche scivoloni sul ghiaccio, il taccoè è alto ma comodo e spesso il giusto senza appesantire l’effetto finale. Ovviamente la pelliccia è ecologica 🙂

Sono disponibili anche in nero, con pelliccina grigia, io li amo. Mi pare che il prezzo sia di 49€

Secondo acquisto di Madre:

2013-10-15 19.04.18

2013-10-15 19.04.25

Con tomaia interamente in pelle, soffice e bella resistente, bassi alla caviglia ma grintosissimi. Inutile dire che ho veicolato l’acquisto in modo pesante XD, c’erano anche neri (cosa facile che me li prenda più avanti). Mi pare costassero circa 65/70€

Ecco invece il mio trionfo di comodità 😀

2013-10-15 19.06.33

l’avevo detto e l’ho fatto. Li volevo un sacchissimo, e sono ancora più belli dal vivo! Anche questi in pelle, con suola in gomma morbida e flessibile, calzata comodissima. La cerniera è di bellezza, non si apre, si sfilano da sopra. La tinta è un marrone scuro quasi wengè, con bella metalleria dorata lucida *_* quando cammino le linguette delle cerniere fanno cling- cling, e mi sento subito uno sceriffo del Far West (abbattetemi).

E le altre….avevo detto: stivaletti marroni e magari un paio grigio…se se…

2013-10-15 19.07.17 2013-10-15 19.07.41

Sono imbarazzantemente uguali ai primi, solo più alti e scamosciati 😄

Però è stato amore, comodissimi, un po’ diversi grazie al pellame differente, la cerniera qui si apre tutta ma scopre un soffietto che permette di allargare il gambale senza aprirlo del tutto: cambiano look, acquisendo un tono più grungie, oppure permettono di adattarsi ad ogni silhouette ❤

Io li trovo un amore infinito, e li vedo pure un po’ steampunk. (abbattetemi, 2). Se li trovassi anche grigi così sapete già come va a finire 😄

Su cosa ho lasciato il cuore:

2013-10-15 16.53.05

Alti.

Cattivi.

Caldi e comodi.

LI VOGLIOOOOOO

Peccato che l’economia non fosse s’accordo, e che sia in taccobann per mesi.

Per oggi è tutto, ma non disperate, a breve altra scorpacciata di tentazioni pittarelliche catturate a Lonato ^_^

Baci

Momo