Giorno: aprile 3, 2013

Il Perdono di Melegnano – ShoeRoom # 58 Ovyè shoes

Ritornata, lacrimante, in terra natìa (da più di un mese) non posso che riprendere le care vecchie abitudini della Bassa.

Attorno al periodo pasquale ci sono diverse fiere nei paesi del circondario, ma la più famosa è senza dubbio il Perdono di Melegnano. Si è svolta dal Giovedì prima di Pasqua  fino al Lunedì successivo, con banchetti da mercato sparsi per tutto il centro del paese, un grosso capannone coperto pieno di stand espositivi e commerciali e TANTISSIME CARAMELLE. Ma proprio una cosa che nonostante la pioggia e il fango sembrava di essere a Caramellopoli (e chi si droga di Candy Crush…).

Non sapete cosa sia un Perdono? –>Tutte le info sull’origine storico/religiosa della festa del perdono qui 😀 

Inoltre a Melegnano c’è pure il castello, dai ne vale la pena. E c’è UntoBurger aka PaninoGiallo, dovete per forza provarlo, panini enormi e super genuini *^*!

Comunque, entusiasmo a parte, quel giovedì pioveva di brutto, tutti i banchetti erano avvolti da una triste foschia umida e tantissimi ombrelli XD, e madre, l’addetta all’ombrello, a furia di ombrellate in testa mi ha pure cotonato i capelli.

Cosa ho trovato? Beh al mercato nulla di che, mi piaceva solo uno stand con gli stampi in silicone, ma erano tutti tristi e le formine più belle le avevo già, e uno con i trucchi di marca in formato tester a prezzi stracciati, dove tra l’altro ho preso una cipria Guerlain a 10€. Chiaro che è molta meno di quella che c’è nella confezione per la vendita, ma un affare comunque.

Poi demoralizzata dal clima e alla pochezza di novità, sulla via del ritorno ho avvistato un negozio con scarpe in vetrina, della catena Square, specializzati in fineserie e fondi di magazzino di ogni sorta e qualità. Questa catena, che prima aveva molti più punti vendita e ricordo esserci stata pure a Lodi, si caratterizza proprio per essere in grado di proporre una scelta vastissima di scarpe di ogni stagione ad un prezzo fisso, mediamente tutto a 50€, che può essere ulteriormente ribassato in periodo di saldi fino a scatenate l’inferno del bancomat XD

Ovvio che come tutte le catene di fineserie ha un po’ di tutto: dalla cinesata tarocchissima (cit) alla scarpetta rispettabile in cuoio ben fatta, basta avere un po di tempo e tanta pazienza a provare: sono tutte esposte e diviste per numero. Io mi sono fiondata su un modello che ho visto in vetrina…lo provo, mi va bene è bellissima e comoda. 30€. Guardo mamma con gli occhi di Bambi a cui hanno ucciso la madre. Mie. (poi ha detto che me le scala però).

Quindi, eccovi le mie nuove bambine:

Schermata 2013-04-03 a 14.22.20

 

Sono sandali t-bar, modello da tango, con tacco a spillo da 11 cm e 2 cm scarsi di plateau interno.

La tomaia è in vera pelle verninciata color uhm cuoio scuro aranciato? Comunque una tinta non banale che mi piace moltissimo. Un dettaglio molto carino è dato dalla suola interna in vera pelle effetto pitone che arriva a coprire anche il pezzetto di plateau in vista. Adorabili. Il peeptoe è piccolo ma ben proporzionato, lo scollo abbraccia bene il piede e lascia che la camminata non si trasformi in una tortura medievale.

Schermata 2013-04-03 a 17.50.33

Il tacco percepito è un 9cm, e poichè molto sottile la proporzione con la calzatura risulta ben calibrata e comunque slanciata. Una cosa molto positiva che mi ha fatto crescere la curiosità per questo marchio è la suola in pelle: non pensavo che in queste catene potessero arrivare anche scarpe di alta qualità :D. Il tacco è in abs verniciato (nello stesso colore della scarpa, wow).

Schermata 2013-04-03 a 17.54.06 Schermata 2013-04-03 a 17.54.31

Adesso le foto da indossate:

Schermata 2013-04-03 a 17.59.17 Schermata 2013-04-03 a 18.00.50 Schermata 2013-04-03 a 18.01.31

 

Io le adoro, peccato che il negozio non rilasci una scatola :C ma per 30€ va bene così XD

MODELLO: Sandalo T-bar

MARCA: Ovyè

COLORE: mattone

TOMAIA: vera pelle verniciata

LINING E SUOLA: vera pelle e cuoio

TACCO: a spillo in abs 12 cm con due scarsi di plateau

PUNTA: peeptoe a mandorla

ACQUISTATE: Marzo 2013

 

Aspetto i vostri pareri :3

 

Momo

 

Shopping Primadonna – Saldi tutto a 10€

A fine febbraio sono stata con un’amica a fare shopping in un centro commerciale, nello specifico la Bennet di Pieve Fissiraga, In teoria non avrei dovuto comprare nulla XD ma sapete com’è….c’erano un sacco di tentazioni, il negozio Primadonna dove avevo adocchiato un paio di allacciate con ubertacco…insomma c’erano i SALDI!

L’ultima volta che ci ero stata, con Matreh, avevo visto questa francesina con tacco 15 e plateau triplo effetto cioccolatino, un amore! Ok, plasticaccia becera e fattura mediocre, ma tutto sommato stavano bene al piede e le volevo da morire :C

Niente, l’economia era collassata quel giorno così ho desistito, 15€ per un paio di scarpe sono allettanti ma se non ci sono…ciccia. E io ne avevo ben puntate due.

Dicevo che sono stata con la mia amica Monica a Pieve e..sì è finita che mi sono fiondata nel negozio Primadonna, non conoscevo bene queste scarpe se non per un sandalo acquistato in un outlet. Provo tutto compulsivamente e solo poi mi accorgo…DIECI EURO. 10€ al paio. Erano scese ancora, era GUERRA.

Non vi dico il caos di scarpe ovunque, ma ho cercato il mio paio di francesine e ovviamente erano sparite…mannaggia…però ho trovato la stessa scarpa in versione decollete *^* TA-DAAAAAH

Schermata 2013-04-02 a 23.06.50

Mi spiace per le foto scamuffe, ma la fotocamera è un po’ quello che è.

Il colore è un mix tra il nocciola chiaro e un tortora caldo, sono in ecopelle morbida, il plateau di Casadeiana memoria è triplo, effetto cioccolatino in: crema/nocciola e cioccolato! Un cremino *_*

Il tacco è svettante, sono 11 cm + 3,5 di plateau esterno e mezzo interno, killer heels. Mi rendo conto non siano da tutti i giorni ma sono così carine *_*

Ho preso l’ultimissimo paio, restavano solo un 36 verdone, e questo numero 38…un po’ grandine ma me le faccio andare bene XD e poi le ho messe con le calze spesse e hanno tenuto la carreggiata! Certo l’altezza è davvero spaventosa, metterò anche una foto indossata nello shoeroom fotografico (visto che ne parlo già qui, metterò solo le foto :3 ) loro dedicato.

Mi piace molto il dettaglio del piping a contrasto e le cuciture sono ben fatte.

Schermata 2013-04-02 a 23.08.08

 

La punta a mandorla stondata addolcisce l’aggressività del tacco a spillo (non sottilissimo) e lo scollo è profondo ma non eccessivo. L’interno è imbottito, cosa non da poco, e confortevole, con soletta in pelle.

Nota dolentissima: la suola…la dovrò ricoprire con qualche sticker apposito, magari in tema cioccolata…

 

Schermata 2013-04-02 a 23.09.15

sono….SONO ROSSE :C

Di quel rosso che non devono, Primadonna NON SI FA! Ergiti sul mercato come proposta fresca e libera da questi sotterfugi, mica sembrano delle Loubie vere…eh. Si sgamano subitissimo.

Tutto sommato ci si cammina bene.

Passiamo all’altro paio :D, che già è stato reso noto da Elly, che le ha comprate molto prima, facendomi sbavare copiosamente!!

Schermata 2013-04-03 a 01.06.17

 

Le maryjane in ecosuede con dettagli traforati *____*, così’ inglesi, così sweet lolita! Sempre nelle tinte del nocciola, con contrasto cioccolato sullo scollo, la tomaia è in tessuto effetto suede. L’interno è in nappa ecologica, con soletta in pelle.

Schermata 2013-04-03 a 01.13.04

 

Sono delicate nelle proporzioni, l’assenza di plateau le rende molto eleganti e romantiche. Adoro il tacco spesso ma ben proporzionato che non ruba leggerezza alla visione d’insieme e l’aspetto delicato e polveroso che conferisce il materiale della tomaia. Poi il disegno è così curato! Il tacco sarà un 9 cm, portabile e comodo.

 

Schermata 2013-04-03 a 01.24.14

 

Le suole sono fortunatamente nere. Grazie al cielo!

 

Questo  il mio shopping Primadonna, la felicità di uscire da un negozio con due paia di scarpe e spendere solo 20€, imperdibile!

 

Segue immediatamente post su un altro paio di scarpe che ho comprato, ma stavolta al Perdono di Melegnano 😉

 

Baci,

Momo