Oh….Delirium *___*: La scarpetta perfetta di PUCCI

Ma ciao *_*

Sono ispirata dalla nuova tendenza scarpologica, che prevede scarpe ladylike e tacchi da panico. Ebbene, nel mio navigare sulla Luisona mi sono imbattuta in questa scarpa con tacco infinito disegnata da PUCCI, un brand che solitamente in fatto di scarpe non mi sconvolge, ma stavolta…oh..delirium.

Ma l’avete vista? Ok vista di lato sembra avere qualcosa di sbagliato in fatto di proporzioni, ma l’effetto finale da Jessica Rabbit mi conquista, la punta squadrata retro senza essere esagerata mi fa subito gola, e il tacco, oh..il tacco *_______* Il colore…

E molto accollata sui lati, per scoprire, invece, tutta l’attaccatura delle dita. Sexyssime.

Che poi il concept non si scosta molto dalla PIGALLE, tacco 12 e niente plateau, eppure qua sempre così eccessivo *____* amo!

La tomaia è realizzata interamente in pelle di struzzo effetto lucido (ma non troppo) con una stampa tipo coccodrillo, non ci giurerei però non conosco bene gli effetti texture che da questo tipo di pelle, tranne il lucido captoe in vernice su nappa.

Cosa devono essere al piede *_*

Pucci vuole 720€ per vendervele e se proprio vi avanzano le potete acquistare su LUISAVIAROMA. E poi basta spam a questi qua, che manco lo meritano. Giuro.

 

Che mi dite? Lo so che pioveranno insulti XD ma io le amoooo!!

 

Baci

Momo

Annunci

12 comments

  1. Dopo anni ancora non ho capito quali caratteristiche ha la scarpa da “sciura”, ma sono romana, ci può stare! Anyways, sono carine ma non mi convincono, e non nemmeno io perché: la punta non mi disturba, la forma è femminile, ma c’è qualcosa che non va, forse dovrei vederle indossate, ma non spenderò 720 euro per scoprire che difetto hanno!

    1. Chiamasi “sciura” o “siura” una donna che ormai ha una certa età, non è assolutamente dispregiativo, sta solo ad identificare una donna che ovviamente non veste più come una giovincella (ci si augura!). Chiamale da nonna, chiamale da signora, chiamale da sciura…ma il senso è quello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...