Fresh News: Abbiamo tirato le somme, decollete classica strikes back!

Ho aspettato a decretare il trend scarpologico vincitore, si sa la fretta è cattiva consigliera. Avrei potuto sbagliare e molto…per esempio esaltando il sandalo legnoso o il bootie cut-out di turno. No.

La VINCITORA è lei:

Signori, fate saluto regale per il ritorno della DECOLLETE CLASSICA!!

Semilla è un brand recente, nato in toscana da due designer/artigiani che volevano unire qualità a glamour…blabla solite cose, però devo ammettere che ci hanno preso. Questa deco classica tacco 10 dalla linea pulitissima è perfetta per ogni occasione. Ammiro la scelta di colori trend e della vernice senza cadere nell’eccesso (tipo i colori fluo), così le possiamo mettere anche al lavoro ;D Costano 208€ sulla LUISONA

Sua divinità CASADEI, mio designer del cuore, propone una selezione di deco classiche giocando con le textures: stampa serpente, lamè, tessuto leoprint, e un diversivo sul taglio della tomaia. Il tutto su tacco 11. Noi lo amiamo. I prezzi: partono da 360€ per quella in pelle stampata, la lamè integra, 380€ per quella tagliata e infine 530€ per la leopardona dal tacco rosa. ROARRRRR! Sempre dalla Luisa.

Giuseppe Zanotti, che ci regala follie per i piedi dal gusto retro-domina, amiamo anche lui: il tacco 11 a spillo bello sagomato rende la calzatura esuberante ma con classe, le tomaie sono quasi tutte in vernice fatta eccezione per la ladylike netty. Una versione in rete che mi ha conquistata subito: la adoro, così aristocratica *_* Gradioso. Un po’ meno nelle mie corde le versioni in vernice shimmery: la prima rosa e l’ultima teal blue: o glitter o niente vie di mezzo U_U. Prezzi: le scarpe di Barbie rosa e blu-nero costano 370€ sul sito di Zanotti, come quella netty che costa 395€, quelle sbrilluccicose 405€ sulla Luisa.

Gianvito, figlio di Sergio, Rossi, presenta una collezione interamente basata sulla nostra scarpetta vincitrice. E sceglie i colori chic per antonomasia, e la vernice! Appuntare la vernice nei top trend.  420€ al paio su Luisa.

Gran finale in PUMP magna. perdonatemi è il virus, con macedonia di tacchi sempre presi dalla Luisa: YSL ci mette il decoro dorato, 425€,  Givenchy, con il suo tacco civettuolo le vende a 520€, Jimmy Choo a 425€, con la stampa croc,  Carvela (ma cosa ci fa Carvela, ovvero la qualità Zara su Luisa?!?) 124€ per la sua pura plastica, Max Verre (grossa promessa, lo amo già) 390€, DsQuared 2 390€.

Allora abbiamo capito? Il 90% delle proposte sulla Luisona sono scarpe di questo tipo, + variazioni sul tema, i platform stanno inesorabilmente scivolando nel baratro.

La nuova scarpa sarà la più classica di tutte: classica pump con tacco a spillo alto, scollatura pronunciata e punta aguzza ma corta. WOW.

Alla Prossima!!

Momo

Annunci

6 comments

  1. E’ la fine del plateau, per fortuna. Io ho sempre adorato la deco classica. Non necessariamente altissima, tacco sui 10 cm, max 10,5. Ma con punta affusolata e corta e scollatura molto pronunciata. Forse non saranno comodissime, ma sono indiscutibilmente le più eleganti. Evviva!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...