Scarpette Deliziose! Alla fine mi hanno convinta (tranne il nome) TROIANO by Aldo

Alla fine, nome a parte, mi sono convita (grazie anche al supporto del Conclave Scarpologico) a postare queste delizie:

Si chiamano TROIANO. Ecco il problema, che è un bel problema già di suo. Sono rosse col tacco alto e si chiamano Troiano. Vabbè.

Sarà che io al rosso cedo sempre (che sia anche colpa dei miei quasi 60 cm di capello rubino?), al suede non resisto e che..beh. Io la scarpa rossa in suede dico che non ce l’ho, anche se ne annovero due paia, per trovare la scusa buona. SEMPRE. E queste sono dannatamente Gomitole, bellissima la tonalità e bellissima la tomaia!

Ma sono bellissime.

E quel tacco lì che non ti fa scadere la scarpa nel suo nome, adatto a tutto..belle sia col piede nudo che con un filo di calza nera. Le amo, le voglio. Ma non posso, adesso mi tocca aspettare.

Le trovate da Aldo, nei negozi di Roma e Milano mi hanno confermato esserci 😉 Ma purtroppo non conosco il prezzo in €, ma so che costano 75£ sullo shop on line Inglese. Disponibili anche il beige e nel classico nero.

Cosa darei per provarle! Sono realizzate in vera suede e suola in plastica, ma possiamo soprassedere si questo dettaglio, per una volta 😀

Datemi un parere!

Baci,

Momo

Annunci

11 comments

  1. Io ho un problema con le scarpe Aldo, ho il 38 e mi sta strettissimo! Proprio stritola il piede, mentre il 39 è enorme e lo perdo. Quindi passo sempre da Aldo e ogni volta spero il mio piede si sia ritirato (pensa che, come numero italiano, ho il 37,5/38..) invece il 38 continua a stritolare i miei poveri piedini e non voglio rischiare di comprare un paio di scarpe che non riuscirei mai a mettere. Quest’estate proverò dei sandali, sperando non facciano lo stesso effetto!
    Inutile dire che i mezzi numeri non esistono, quindi sono molto rattristata perché i modelli sono veramente bellissimi e sembrano confortevoli.

    1. Con una soletta e un salvatallone no riesci a portare il numero in più?
      Credo sia normale che calzino piccolo, il numero riportato è la taglia europea (se sono fabbricate in brasile come le Via Uno e altri brand importati calzano piccolo!) che corrisponde a quasi un numero in meno rispetto alla numerazione italiana ;P

      Che peccato ç_ç!!

      1. Non so, il problema è che ho provato delle open toe, quindi avrei preferito non metterci nessuna soletta e comunque loro non le avevano in negozio (adesso invece mi sa che le tengono, non si sa mai che abbiano capito che calzano strette..).
        Il problema è che non erano corte, ma strette! Quindi il 39 era troppo lungo, proprio mi scappava. Ma non desisterò, proverò a portarmi una soletta per provarne un paio chiuse!

  2. no, secondo me c’è un refuso.
    un errore di stampa, un’omissione di punteggiatura.
    Si chiamano TROIA-NO, per riassumere il concetto che sei donna con scarpa rossa a tacco alto, NON sei necessariamente una tr*ia. 😀

  3. Mio dio che belle!
    Le scarpe rosse sono sempre favolose, in suede poi sono ancora più portabili (non è vero che non lo sono, è una scusa di chi è senza coraggio!)
    Io ne ho appena comprate un paio in pelle bordeaux, prese praticamente “a memoria” in quanto è un mese che ho l’anulare (anulare???) del piede destro gonfissimo…spero di riuscire ad infilarle, prima o poi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...