Giorno: febbraio 2, 2012

Una proposta Zara che sa di nuovo ma non troppo. Ma che prezzo!!

 

Heyla ;D

Avrete certo notato che in questi ultimi tempi le linee rigorose minimali (alla Jil Sander, per capirci) si fanno strada qua e là sgomitando tra forme barocche e retrò…uno strano mix! Però è palese: la prova del nove sono i negozi low cost, se si avvistano lì è cosa detta e fatta.

Un prova ancora rovente di forgia è questa creazione di Zara: la tomaia è rigorosissima, nera e in pelle. Liente fronzoli, linee pure, senza accenni alla rotondità: RIGIDE.

Anzi, rigorose.

Strane eh? In effetti non sono “belle”, ma hanno qualcosa nel complesso che le rende uniche. Un suggerimento? Il tacco in plexy, o come riporta il sito di Zara, “metacrilato” 😉 completamente trasparente e dalla forma molto anni 90. E’ infatti a questo decennio “destrutturato” che fanno riferimento, pescando a piene mani tutto il possibile ;D

Sono strane e decisamente tozze, però le trovo molto “ufficio con un pizzico di personalità”. Assolutamente con il jeans, e senza calze.

 

Vorrei una vostra opinione, ;D

Una postilla: il prezzo proposto da Zara è indecentemente alto: poco meno di 100€…non ci siamo, la qualità offerta non lascia scampo: almeno la metà!!

 

Baci,

Momo