Day: febbraio 3, 2011

Un piccolo deja vu: Vintage Casadei VS Sigerson Morrison

Pochi giorni fa rantolavo sbavando, come al solito, sul sito di THE OUTNET, mia mecca dell’auto lapidazione mentale e delapidazione pecuniaria.

Cosa non vedono i miei occhi!

Nulla di trascendentale,un normale sandal boot in pelle intrecciata a “paglia di vienna” (o “sedia del bar” come alcune esperte sostengono…), classico nella forma, formale nel modello.. Certo, non fosse che per PURO CASO un mesetto fa mi portavo a casa un paio di Casadei vintage (new old stock, che colpo di ciliegia!) così

sandal boot con punta e tacco in camoscio nero e tomaia in raffia intrecciata (a mano!!!) rifinito con gros grain (allacciatura corsetto dietro)

Cambia il marchio (CASADEI), il materiale, le mie sono in suede nero e raffia (looove, mi piace questo nome!) e si chiudono con un laccetto gros grain  intrecciato. Le altre sono in pelle di capra (si chiamano proprio Capra, mi pare, qual dolce poesia..). Forse le mie hanno il tacco 7 e non 10 cm. Ok, ma come la mettiamo con la data di produzione? Le vecchiette saranno state prodotte come minino nei primi 90. Le Morrison avranno uno/due anni…

Si sono pià belle le prime lassù, son daccordo: ma le Casadei qua sopra le ho pagate 7€, con scatola originale dell’epoca, le S.M. costano, scontate, più di 300€…(notare la punta quanto sia TREMENDAMENTE uguale ;O)

E…vi annuncio già che di scarpe vintage ne ho compate 3 paia. Arrivano!! 

Baci dal Gomitolo